Landvo XM100, l’entry-level che fa tremare la concorrenza

Non è certo la prima volta che ci ritroviamo a trattare di smartphone cinesi, anzi, come probabilmente sappiamo già dalla Cina arrivano abitualmente degli smartphone davvero molto competitivi da un punto di vista del rapporto qualità/prezzo. E quello di cui vi parliamo in questa sede non è che uno dei più recenti (e se vogliamo anche dei più interessanti).

Dietro il suo nome commerciale, Landvo XM100, si nasconde uno smartphone che fa dell’essenzialità la sua bandiera e di un prezzo ultra economico il suo vero punto di forza. In lui troviamo infatti specifiche di chiara impronta entry-level e un prezzo contenuto in appena 55 euro!

Per quel che riguarda la scheda tecnica, Landvo XM100 dispone di un display 5″ con risoluzione 960 x 540 pixel, è animato da un processore MediaTek MT6580 quad-core, da 1GB di RAM e si avvale di uno spazio di memoria interna da 8GB (espandibile mediante microSD). La batteria è da 2.000 mAh, il sistema operativo aggiornato ad Android 5.1 Lollipop, mentre le fotocamere da 8 e 5 megapixel.

E’ vero, le caratteristiche tecniche non è che promettano alcunché, né possono dirsi al passo coi tempi soprattutto in un panorama che va evolvendosi a passi da gigante. Eppure non tutti i consumatori hanno grandi esigenze, e per appena 55 euro Landvo XM100 è un prodotto a cui una fascia di pubblico poco pretenziosa guarderà sicuramente con interesse.

via