Il 2015 per l’LG non è stato di grande successo, ci si aspettava sicuramente di più dall’LG G4, ma nonostante ciò l’azienda è pronta a presentare interessanti novità per il 2016. Più nel dettaglio la società coreana si è sempre interessata anche alla realizzazione di componenti interne dei propri device, non puntando quindi esclusivamente sui prodotti finiti. A tal proposito la novità per il 2016 potrebbe risiedere negli schermi OLED, pannelli flessibili ai quali LG sta lavorando già da un po’ di tempo.

Effettivamente l’azienda ha come grande ambizione la realizzazione di smartphone e tablet completamente flessibili, rendendoli in questo modo molto più resistenti. Il tutto chiaramente deve partire dal display e a far la differenza sarà l’utilizzo di pannelli OLED. Questi interessanti schermi flessibili potrebbero essere presentati durante il CES di Las Vegas del 2016, anche se ovviamente manca ancora la conferma. LG è sempre più convinta come sia questo il futuro dei dispositivi mobili, ma al momento non sembra riscontrare ottimi consensi.

L’LG G Flex è stato considerato solo come l’inizio di un progetto molto più ambizioso, in questo caso insomma lo schermo era curvo, ma la rivoluzione totale sarà poterlo piegare senza che si spezzi. Si parla di un processo che richiederà un po’ di tempo soprattutto per la commercializzazione, prevista più che altro per il 2017. Al momento l’utente medio non ha mostrato molto entusiasmo per questa particolare innovazione, ma LG è convinta di poter attirare gran parte del pubblico amante degli smartphone. Solo con il tempo si capirà effettivamente se l’azienda coreana avrà avuto ragione.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]