Sono passati appena tre mesi dalla presentazione di Meizu Pro 5 ed ora, seguendo una scaletta piuttosto lineare, sta prendendo forma quella che ambirà a divenire la sua variante Mini. Una notizia di stamane ci parla infatti di un dispositivo con nome in codice M57AC Blue Charm Metal che potrebbe coincidere proprio con Meizu Pro 5 Mini, o almeno questo è quanto si evince dai documenti portati alla luce da GFXBench.

Secondo le informazioni messe a nostra disposizione dovremmo trovarci dinanzi ad uno smartphone dotato di display 4.6″ con risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel), di un processore MediaTek MT6753 octa-core abbinato a una GPU ARM Mali-T720, e di un reparto memorie affidato a 2GB di RAM e a 16GB di memoria espandibile. Per quel che riguarda il reparto multimediale, in Meizu Pro 5 Mini dovrebbe trovare spazio una fotocamera principale da 13 megapixel capace di registrare video in 4K (caratteristica inusuale e appetibile per un device “Mini”!).

Inoltre considerando che il nome in codice del device è Blue Charm Metal, ci sono buone ragioni per cui sospettare che la scocca sia realizzata in metallo. Ancora dubbio è il discorso delle feature per così dire secondarie, ma le indiscrezioni sono ottimistiche circa il fatto che elementi quali il sensore di impronte digitali e l’espansione della memoria mediante microSD possano esserci (a discapito di una batteria che ancora una volta sarà quasi certamente non removibile).

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]