Secondo un report proveniente dalla Polonia, il prossimo Samsung Galaxy S7 potrebbe costare un po’ più del previsto rispetto alla generazione precedente. Il motivo? In realtà sarebbero diverse le ragioni destinate a influenzare al rialzo il prezzo di listino del terminale, anche se la causa principale sembra risiedere nella scelta di implementare uno scanner dell’iride, particolare tipologia di sensore che permette lo sblocco del telefono analizzando appunto l’iride del suo proprietario.

Non sappiamo quanto ci sia di vero dietro questa notizia né se gli utenti eventualmente apprezzeranno questa ulteriore caratteristica tecnica a discapito di un incremento della spesa. Ma occhio, perchè come accennavamo le cause di un rialzo del prezzo non sarebbero da ricercare solo nell’implementaizone di questo sensore.

Pare infatti che alcune ragioni sarebbero da attribuire alla crisi che sta attraversando il colosso di Seoul: Samsung dovrebbe chiudere il 2015 con una perdita di 500 milioni di euro, e a suo dire un aumento del prezzo dei prodotti dovrebbe equivalere in maniera consequenziale a un aumento dei ricavi (anche se l’automatismo sembra fare acqua da tutte le parti per delle ragioni quanto più ovvie). La presentazione del terminale, in ogni caso, è attesa per la fine di Febbraio in prossimità del MWC 2016.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]