“The Witness”, il nuovo videogioco di Jonathan Blow (autore del fondamentale “Braid”), potrebbe ricevere una edizione fisica. Secondo un post del blog ufficiale, Thekla (lo studio indipendente di Blow) sta discutendo con un paio di distributori a proposito. L’edizione fisica uscirebbe comunque dopo quella digitale, perché in questo momento lo studio sta completando il gioco e vuole investire in esso tutte le sue energie. Giustamente. Blow dice che sarebbe necessario bloccare lo sviluppo del gioco per organizzare una edizione fisica in questo momento, e non ne vale sicuramente la pena.

“The Witness” ha quasi completato la fase di doppiaggio e la traduzione dei testi, e all’inizio del 2016 Thekla e Blow annunceranno un po’ dei nomi degli attori coinvolti a dare le voci per il videogioco. Intanto, in settembre, è stata finalmente annunciata la data di uscita di “The Witness”, che dovrebbe essere disponibile (per PC e PlayStation 4) a partire dal 26 gennaio. Il gioco necessiterà di almeno 80 ore per essere completato, e arriverà a durare 100 ore per i giocatori che vorranno vedere e fare tutto il possibile.

“The Witness” è un puzzle game in prima persona ambientato in una grande isola abbandonata che dovrò esplorare e comprendere. Intanto, se non avete giocato al precedente gioco di Blow, il videogioco di piattaforme “Braid”, vi consiglio di approfittare del Natale per regalarvelo e scoprire quanto si può raccontare con le meccaniche di gioco e come si possono prendere e reinterpretare le regole di un genere.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]