Nell’ambito del CES 2016 anche il produttore Archos ha voluto fare la sua parte proponendo due nuove gamme di prodotti: la serie Cobalt e quella Power. In entrambi i casi abbiamo a che fare con collocazioni di fascia media e di fascia bassa, ma diamo un’occhiata a come si compongono!

Nella serie Cobalt troviamo in primo luogo Archos 50 Cobalt, smartphone con display 5″ HD, processore MediaTek MT6735P, 1GB di RAM, 8GB di memoria espandibile, fotocamere da 8 e 2 megapixel, sistema operativo Android 5.1 Lollipop e batteria da 2000 mAh. Accanto a lui spicca Archos 50 Cobalt Plus che rispetto al precedente vanta delle specifiche un po’ più consistenti: display 5.5″ HD, processore MediaTek MT6735P, 2GB di RAM, 16GB di memoria espandibile, fotocamere da 13 e 2 megapixel, batteria da 2.700 mAh e sistema operativo basato su Android 5.1 Lollipop.

Con la serie Power fanno invece comparsa due device che sono molto diversi tra loro. Il primo, quello ultraeconomico, risponde al nome di Archos 40 Power e ospita un display 4″ WVGA, un processore SC7731C quad-core, 512MB di RAM, 8GB di storage espandibile, fotocamere da 5 e 2 megapixel, batteria da 1.900 mAh e piattaforma operativa Android 5.1 Lollipop. Dall’altra parte troviamo Archos 50 Power che osa un po’ di più col suo display 5″ HD, con processore MediaTek MT6735, e poi ancora con 2GB di RAM, 16GB di memoria espandibile, fotocamere da 13 e 2 megapixel, batteria da ben 4000 mAh e sistema operativo rimasto fedele a Lollipop.

Ma veniamo ai prezzi: Archos 40 Power arriverà a 49.99€, 50 Power a 129.99€, Cobalt 50 a 99€ e Cobalt 55 Plus a 149€.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]