Funcom si era presa i diritti per realizzare un nuovo videogioco ispirato alla sega di “Conan il Barbaro“. Nonostante i diritti sulla serie, come su tutti i romanzi di Robert E. Howard, siano ormai scaduti in America è rimasto questo strano uso di fare mercato dei diritti di “Conan il Barbaro” e non riescono a mettere un freno al fenomeno. Il risultato del lavoro di Funcom è stato presentato oggi, e si chiama “Conan Exiles” (qua il sito ufficiale), un videogioco di sopravvivenza open world che uscirà su PC, in Accesso Anticipato su Steam, nell’estate del 2016 per poi arrivare alle console.

conan exiles

“Sei un esiliato, uno di migliaia finiti a sopravvivere senza alcun aiuto in terre desolate e barbariche spazzate da terribili tempeste di sabbia e assediate da nemici da ogni lato. Qui dovrai combattere per sopravvivere, costruire e dominare. Affamato, stanco e solo, la tua prima vera battaglia è contro il duro ambiente. Cresci cereali o caccia animali per cibo, raccogli risorse per costruire armi e strumenti. Costruisci un rifugio per sopravvivere. Cavalca attraverso un vasto mondo ed esplora da solo, o unisciti ad altri giocatori per costruire insediamenti e fortezze per resistere alle feroci invasioni.

conan exiles

E quando siete abbastanza forti, marciate in battaglia e muovete guerra contro i vostri nemici, combattendo per dominare le terre degli esiliati. Sacrifica i giocatori nemici sugli altari degli dei e porta il loro potere dalla tua parte. Scatena la tua furia in combattimenti selvaggi e rapidi ed esegui sanguinosi attacchi capaci di spaccare le ossa e di far volare via teste e arti.” Insomma, avete capito il genere di gioco. Sopravvivenza, crafting, cooperazione e scontro con altri giocatori in multiplayer. In Accesso Anticipato.

Abbiamo visto decine di giochi così, è quello che la gente vuole giocare a quanto pare e, nel caso ci siano dubbi a riguardo, comunque sono tutti sempre in Accesso Anticipato in modo che gli sviluppatori possano correggerli e renderli ancora di più adatti al pubblico. Funcom non aveva fatto un cattivo lavoro col suo mmorpg “Age of Conan” ma il rischio è che stavolta sia arrivata un po’ tardi e che il mercato sia già saturo, con titoli come “ARK: Survival Evolved” che hanno realizzato già queste meccaniche con un anno di anticipo rispetto a loro.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]