Sono ormai diversi mesi che si rincorrono voci sul probabile esordio di Huawei e di Xiaomi nel mercato dei 2-in-1, ma a parte qualche velata indiscrezione, di concreto non è ancora venuto fuori alcunché.

Sembra però che le cose stiano cambiando e che l’intenzione di muovere i primi passi in un mercato tutto nuovo ci sia da ambo le parti: in questo senso il 2016 potrebbe rivelarsi come l’anno in cui sia Huawei che Xiaomi approderanno ufficialmente nel settore 2-in-1 trovando sul terreno della competizione una Microsoft presente già da tempo coi suoi Surface.

In particolar modo si parla di una Huawei e di una Xiaomi pronte a lanciare i rispettivi prodotti entro la prima metà del 2016, con una presentazione che a quanto pare sarebbe prevista di qui a poche settimane (c’è addirittura chi pensa ad un evento atteso per Febbraio!).

I prodotti delle due case di produzione sarebbero degli ibridi, per cui consisteranno in un tablet che all’occorrenza potrà essere attaccato ad una tastiera e trasformarsi così in un pratico portatile. In loro dovremmo altresì trovare un doppio sistema operativo capace di lavorare tanto con Android quanto con Windows 10, cosicché anche quanti vedono di buon occhio il rapporto tra 2-in-1 e Windows possano venire accontentati!

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]