Nel corso di un’intervista rilasciata al Wall Street Journal, il CEO di Lenovo Yuanqing Yang ha affrontato parecchi nodi tra cui le sfide che l’azienda si ritroverà a dover affrontare nel mercato cinese e più in generale in tutti i mercati emergenti (come quelli mediorientali e quelli africani).

Ma nell’ambito di questa intervista c’è un aspetto che ha catturato le attenzioni da parte del pubblico occidentale: secondo il CEO di Lenovo, Apple avrebbe ormai raggiunto un tale livello di saturazione nel mercato americano, che oramai si troverebbe costretta a lasciar spazio anche alla concorrenza rappresentata dai produttori di smartphone Android. In questo senso Lenovo sta perciò lavorando su un nuovo smartphone da lanciare proprio in Occidente entro il mese di Luglio, ed in particolare su un dispositivo che possa apparire quanto più “innovativo e accattivante”.

Yuanqing Yang si è guardato bene dallo specificare se questo nuovo smartphone apparterrà alla gamma Moto o se invece farà riferimento al brand Lenovo, anche se questa, almeno per il momento, non è certo una questione cruciale: ciò che ci interessa capire è semmai come Lenovo proverà ad insediarsi seriamente in un mercato a lei ancora non propriamente familiare (e per il quale quei passi in avanti compiuti sono senz’altro stati merito dell’acquisizione di Motorola).

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]