Alcuni utenti possessori dell’LG G4 avevano segnalato ad LG problemi di bootloop sul proprio device, difetto che a quanto pare non era ristretto a pochi. In molti speravano che con un semplice ripristino delle impostazioni di fabbrica da recovery la situazione potesse migliorare. Dalle varie testimonianze apparse sul web si è compreso come tale ripristino in realtà non abbia risolto alcun tipo di problema.

Dopo giorni di lamentele, ecco che finalmente LG ha fatto sentire la sua voce, spiegando ai vari utenti colpiti da questo bootloop l’origine di tale problema. In poche parole è un difetto hardware a caratterizzare tale fenomeno e quindi risulta assolutamente inutile attendere un aggiornamento del software o effettuare il classico ripristino delle impostazioni di fabbrica. Cosa quindi bisogna fare?

LG ha spiegato che l’unica soluzione risulta essere l’invio del proprio LG G4 in assistenza. Sarà quindi l’azienda stessa a riparare in garanzia i device colpiti da questo difetto. Se anche a voi è capitato di subire problemi di bootloop, è necessario contattare l’assistenza LG per risolvere il tutto. Sicuramente questa situazione ha non poco fatto allontanare nuovi clienti, anche se per questo 2016 LG ha promesso delle novità interessanti che potranno incuriosire diversi utenti. C’è insomma la necessità di ritornare ad essere una delle aziende più importante nel settore smartphone e per questo non sono ammessi più errori di questo genere.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]