Con tutti i tipi di virus, malware e vulnerabilità a cui il sistema operativo Windows 10 come anche le precedenti versioni Windows 8.1, Windows 7 e così via, è sottoposto, avere una protezione software è di vitale importanza. Ci sediamo tutti i giorni comodamente a navigare in internet con i browser Google Chrome, Mozilla Firefox, Opera, Microsoft Edge e Internet Explorer. Visualizziamo siti web di ogni tipo, dalle news al porno, effettuiamo il download di programmi, lo shopping su Amazon e eBay, il Login con username e password su piattaforme come PayPal e sui conti bancari online, sui social network come Facebook e Twitter e tanto altro. Ma durante tutte queste operazioni i nostri PC desktop, notebook e ultrabook HP, Asus, Dell, Lenovo e chi più ne ha più ne metta, sono sottoposti di continuo a minacce derivanti dal codice sorgente delle applicazioni o da ciò che visualizziamo con la nostra linea ADSL, 4G LTE o fibra ottica. I codici maligni si possono nascondere ovunque, e senza un servizio per la sicurezza davvero valido prima o poi potremmo essere infettati. Purtroppo spesso il firewall Windows Defender non basta da solo a neutralizzare tutte le minacce web, è un dato di fatto.

Dalle infezioni derivanti dalla mancanza di un antivirus a pagamento o di un qualsiasi antivirus gratis possono derivare conseguenze disastrose. Dei file infetti possono realizzare i file di sistema di Windows più di quanto possa accadere su Android, iOS e Mac OS X. Possiamo perdere tutti i nostri dati: non potremo più recuperare i nostri preziosi documenti, foto, video, programmi installati e tutto il resto. E questi dati possono finire anche nelle mani di hacker malintenzionati disposti a renderli pubblici ai loro scopi. Basti pensare al virus CryptoWall con il quale gli hacker bloccano e criptano tutti i nostri file chiedendo un riscatto con un pagamento tramite Bitcoin per ridarceli indietro. Anche i componenti hardware del nostro computer come le migliori schede video, processori, memorie RAM e hard disk possono essere danneggiati da un software malevolo, quindi pensate quanto sono potenti. Su smartphone Android magari possedere il migliore antivirus free o a pagamento nella più accreditata classifica antivirus può risultare inutile, in quanto a parte per la rara vulnerabilità Stagefright, per il download intenzionale di file APK sconosciuti esterni a Google Play Store e per alcuni siti che attivano servizi in abbonamento a caso (ma lì si può contattare Tim, Vodafone, Wind e 3 per aggiungere il proprio numero di telefono alla blacklist) non c’è molto da preoccuparsi.

Ma su PC si può essere vittima di infiniti tipi di minacce. Vi citiamo tra i più pericolosi i trojan, dei file maligni nascosti in software apparentemente utili che infettano l’intero OS. Gli spyware invece spiano i nostri dati, le credenziali degli account e ciò che facciamo. Gli adware installano pubblicità fastidiose che fanno apparire popup e banner ad ovunque sul nostro PC. Il phishing permette agli hacker di creare pagine web uguali ai siti più famosi per i servizi online, come i servizi di cloud (Dropbox e OneDrive ad esempio) o per le transazioni come Payza e Webmoney. Con queste pagine gli hacker rubano i nostri dati di autenticazione per entrare in possesso dei nostri account. E ci sono tanti altri codici dannosi per noi e il nostro PC: rootkit, backdoor, dialer e così via a non finire. E queste sono tutte le importanti ragioni per cui avere installato il miglior antivirus è fondamentale. E di solito i migliori antivirus sono proprio gli antivirus a pagamento in quanto vengono finanziati dal nostro contributo e l’azienda produttrice ne trae lucro. Dopo avervi mostrato la guida sui migliori antivirus per smartphone Android e quella su come effettuare un backup PC, vi presentiamo la guida dei migliori antivirus a pagamento.

I migliori antivirus a pagamento: BitDefender Total Security

antivirus

Su BitDefender Total Security il parere è unanime da tutti gli esperti del settore, i siti web e magazine più accreditati e anche dai laboratori che mettono alla prova gli antivirus AV Test e AV Comparatives. E’ uno dei migliori antivirus che siano mai stati realizzati, se non IL migliore. La sua capacità di rilevamento e rimozione dei virus e l’efficacia della protezione? Massima, non c’è nulla che non riesca prontamente a rilevare. Prestazioni? Inutile parlarne, l’impatto sul rendimento del PC è praticamente nullo sia quando è in background che quando sta effettuando una scansione, il PC non rallenta proprio mai. Funzionalità? Ci sono davvero tutte. Virus, trojan, worm, ransomware (CryptoWall), zero-day, rootkit e spyware, sarete protetti in modo impeccabile contro tutti questi codici maligni. E’ presente anche la tecnologia OneClick Security: l’antivirus farà tutto da solo senza chiedere ogni volta all’utente per effettuare ogni operazione, e non arrecherà mai danni; questo software è capace di prendere decisioni. Per proteggere le transazioni online è poi presente anche un browser apposito che preserva le credenziali e le password di tutti gli account. Non esistono punti deboli in questo programma.

I migliori antivirus a pagamento: Kaspersky Total Security

antivirus

In confronto al precedente, c’è davvero poco scarto per Kaspersky Total Security. Possiamo dire che è la controparte di BitDefender e fornisce un’efficienza quasi identica, infatti la maggior parte pubblico è diviso tra i due antivirus a proposito di quale considerare il migliore. I più importanti laboratori indipendenti per il test degli antivirus  gli hanno dato risultati vicinissimi al 100 % per quanto riguarda la protezione, quindi anche questo software riesce a rilevare tutti i malware con una totale assenza di falsi positivi. Un premio va dato anche al suo motore anti spam che non lascia davvero passare nulla, e al suo firewall estremamente efficiente. Anche come funzionalità siamo praticamente al massimo. Il software ha inclusa la protezione anche per i dispositivi mobili, e presenta un’opzione per il Parental Control. E’ a bordo anche un manager di password per evitare che finiscano in mani sbagliate, ed anche un tool per criptare i file. Come se non bastasse l’azienda ha aggiunto infine anche uno strumento di backup e ripristino del PC. Inutile dire che non c’è alcun calo di prestazioni nel PC. Unico svantaggio è che costa un po’ di più del suo concorrente, ma ne vale comunque la pena.

I migliori antivirus a pagamento: Symantec Norton Security Premium

Anni fa c’erano poche alternative per una protezione perfetta ma ultimamente tutto è cambiato. Nemmeno Norton Security Premium scherza per la sua immensa efficacia. La situazione qui riguardo alla protezione non cambia rispetto ai precedenti antivirus che vi abbiamo mostrato. Risultato morbosamente vicino al 100 % nel rilevamento di ogni tipo di malware. Gli sono stati assegnati premi anche per il firewall che è davvero molto intelligente e capace di bloccare qualsiasi cosa. Lo stesso vale per la sua funzionalità anti phishing, l’eccelsa opzione per il Parental Control e la tecnologia anti spam davvero serrata. Il noto laboratorio AV Test ha affermato che l’impatto di Norton sulle prestazioni del PC merita il voto di 99,38% perchè il software sembra del tutto privo di spessore per il rendimento. Il miglior risultato al mondo per quanto riguarda AV Test lo ha messo al primo posto per la velocità del sistema, e lo si può vedere immediatamente anche nell’utilizzo. Solamente la funzione di backup andrebbe ottimizzata con l’introduzione della sincronizzazione automatica: ma ne abbiamo davvero bisogno?

I migliori antivirus a pagamento: ESET Smart Security 9

antivirus

ESET Smart Sercurity 9 ha come importantissimo vantaggio quello di essere un fuoriclasse e quindi di avere delle funzioni uniche. Insomma dove lo trovate un antivirus capace di bloccare tutti i tipi di exploit e con una protezione Botnet? Anche per quanto riguarda la protezione siamo sulla fascia alta, non il massimo ma è comunque nei primi posti in ogni test effettuato. E lo stesso vale sulle prestazioni in cui non è per nulla invasivo sulla velocità e sul rendimento nemmeno durante le scansioni. Innumerevoli anche le funzioni disponibili: si va dal firewall personalizzabile al Parental Control, passando per funzionalità anti furto e anti spam avanzate. Supporto anche per il cloud e funzionalità anti phishing. Insomma la disponibilità di funzioni è il punto forte di questo software, che lo rende il migliore sotto questo aspetto.

I migliori antivirus a pagamento: Panda Global Protection

Panda Global Protection vede tutta la sua forza in una protezione di un livello impressionante. Uno dei migliori antivirus a pagamento anche tra gli antivirus gratuiti, ha una capacità di rilevamento impeccabile e non gli sfugge nulla. Sono molto dettagliate le statistiche delle scansioni effettuate, che regalano ogni informazione. Inoltre è presente un’utilissima protezione USB che non permette l’esecuzione automatica di software malevoli e scansiona intere pen drive in men che non si dica. Eccellente anche la disponibilità di funzioni, con la disponibilità della protezione e del blocco dei dati e delle credenziali degli account. Disponibile anche uno strumento per ottimizzare il PC che fa molto bene il suo lavoro con molte opzioni per la pulitura e lo snellimento. Il software protegge poi anche i dispositivi mobili con sistema operativo Android. L’unica pecca sta nelle prestazioni del PC: non è adatto all’installazione su macchine più datate perchè ha bisogno di componenti hardware all’altezza; ma con un buon PC il problema non si verifica affatto.

I migliori antivirus a pagamento: Avast Premier

antivirus

Questo software non è solamente uno dei migliori antivirus gratuiti, ma con Avast Premier possiede anche una versione a pagamento che merita davvero molto. Si tratta di un antivirus che da gran parte del meglio di sè nel rilevamento, con risultati ottimali anche se non eccelsi, si può collegare in fascia medio alta. Ma è il connubio tra tutti gli aspetti il vero punto di forza. Davvero rilevante anche il numero di funzionalità, con la protezione totale delle password degli account, quella per la rete domestica e perfino una funzionalità integrata di assistenza remota (per entrare in altri PC tramite la connessione a internet). Incluso c’è anche uno strumento molto utile per la pulizia del browser, che lo rende sempre veloce e ordinato. Inoltre possiede anche la protezione per la rete domestica, un firewall super intelligente e anche un anti exploit. Ottimo anche l’impatto sul rendimento che è molto basso. Unica nota dolente è il filtro anti spam che non rileva proprio tutti i tipi di pubblicità, ma se sapete quali mail leggere è un software che risulta perfetto.

I migliori antivirus a pagamento: AVG Ultimate

AVG Ultimate è un altro antivirus che come il precedente presenta un bilancio tra le varie caratteristiche che è tra i migliori nel settore. Lo collochiamo in fascia medio alta per quanto riguarda il livello di protezione, che riesce a superare l’80% in tutti i test e in alcuni si avvicina perfino a 100. Fascia media, ma comunque più che sufficiente, per quanto riguarda le prestazioni e l’impatto sul rendimento del computer. Voti più che eccellenti per quanto riguarda invece la disponibilità di funzionalità. Con la funzione AVG Zen si possono controllare e proteggere tutti i dispositivi, fissi e mobili, da un’unica e innovativa interfaccia. Interfaccia dalla quale è possibile anche controllare la versione PC da uno smartphone. Disponibile il filtro anti spam, un firewall molto potente e una protezione in tempo reale online. E poi ci sono tanti strumenti per migliorare le prestazioni, come l’ottimizzazione e la pulizia del PC, la deframmentazione, il manager per l’avvio, la modalità di risparmio energetico e tanto altro.

I migliori antivirus a pagamento: McAfee Live Safe

Infine anche McAfee Live Safe basa tutta la sua potenza sull’illimitata disponibilità di funzioni diverse. La sicurezza è totale per tutti i device da PC a smartphone, e anche le funzionalità all’apparenza meno importanti come anti phishing e il filtro anti spam sono realizzate in modo molto preciso ed efficiente. Il sistema per la privacy è un’altra opzione fatta molto bene, con la possibilità di criptare i file e renderli sbloccabili solamente tramite autenticazione facciale o vocale; davvero futuristico. Ci sono poi anche opzioni anti furto e di protezione per i servizi di cloud, e tanto altro. Fascia media sia per il livello di protezione con rilevamento e rimozione di malware (ovviamente sempre rispetto agli altri software di questa guida), che per le prestazioni del computer con l’antivirus in background. Queste ultime risultano accettabili e non sensibilmente decurtate sui PC più datati.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]