Il capo dell’Oculus, Palmer Luckey, ha scritto su Twitter che il visore per la Realtà Virtuale Oculus Rift è “oscenamente economico per quello che offre“. Il prezzo, annunciato oggi con l’inizio dei preorder, è di €699. “Per ripetere cose già dette: non stiamo lucrando sul costo dell’hardware dell’Oculus Rift. Un visore per la Realtà Virtuale di alto livello è costoso, ma l’Oculus Rift è oscenamente economico per quello che offre”. Probabilmente ha anche ragione, probabilmente la Realtà Virtuale è semplicemente troppo costosa per essere attualmente una tecnologia diffusa. Vedremo cosa offrirà, e a che prezzo, il PlayStation VR che, a differenza dell’Oculus Rift, non avrà però bisogno di un computer per funzionare e avrà la sua console dedicata, venduta insieme al visore.

Plamer Luckey ha anche affrontato il tema delle differenze di prezzo nelle varie zone del mondo. Il visore Oculus Rift costa solo $599 dollari in America, ma in Europa arriva a €699 e in Australia a $920. “Dobbiamo coprire i costi delle tasse. Le tasse al momento della vendita negli USA funzionano differentemente e dobbiamo considerare la situazione Stato per Stato. Infatti, qualche paese si trova in condizioni ancora migliori di quelle americane, se consideriamo tutti i fattori.” Comunque, con questo prezzo sicuramente l’Oculus Rift potrebbe attirare specialisti, tecnici e programmatori, ma resterà per un po’ lontano dal grande pubblico.

O almeno, così immagino. Le scorte di Oculus Rift disponibili, che l’azienda considerava sostanzialmente infinite da come ne parlava, sono esaurite in pochi minuti. La data di distribuzione sembra quindi essere stata spostata da marzo a maggio, ma la situazione potrebbe ulteriormente cambiare man mano che continueranno gli ordini e che verranno eliminati dal conteggio i tentativi di frode, che sono sempre presenti nella massa. Intanto, se non volete spendere cifre del genere per un visore per la Realtà Virtuale, la stessa Rift propone una alternativa economica, il Samsung Gear VR (compatibile con Galaxy Note5, Galaxy S6, Galaxy S6 edge e Galaxy S6 edge +). E non dimenticatevi che c’è il Google Cardboard.

Tempo fa, Luckey affermava che il costo finale del visore Oculus Rift sarebbe stato tra i $300 e i $400 dollari, e molti non erano preparati a trovarsi di fronte a un prezzo quasi raddoppiato. Io, almeno, non ero preparato. Secondo quanto riportato da Polygon, Oculus aveva disponibile un visore molto più economico, che avrebbe rispettato i prezzi trapelati, ma non era soddisfatta della qualità finale del prodotto. Quello che volevano non era un buon visore per la Realtà Virtuale, ma il migliore visore possibile, qualcosa che avrebbe invogliato la gente a immergersi nella Realtà Virtuale e non la avrebbe delusa. Secondo i creatori l’Oculus Rift che verrà venduto sarà effettivamente valido come da loro ambiziosamente voluto, ma questa qualità ha influito non poco sul prezzo finale, diventato proibitivo.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]