AGGIORNAMENTO – Stefania Duico, Direttore Marketing di Xbox Italia, in risposta a MondoXbox ha confermato su Twitter che Quantum Break sarà doppiato in italiano.

Remedy Entertainment ha confermato su Twitter che Quantum Break non sarà doppiato in spagnolo: i giocatori che parlano la lingua latina dovranno accontentarsi dei relativi sottotitoli, mentre le voci saranno semplicemente in inglese. Lo sviluppatore si è scusato con i fan e ha spiegato che la decisione è stata presa da Microsoft dopo aver valutato la misura del mercato spagnolo e il budget dedicato alle singole localizzazioni. Per quanto riguarda l’italiano non ci sono ancora notizie, dato che lo studio finlandese non è ancora pronto a svelare nel dettaglio tutti i piani in merito: ne sapremo probabilmente di più nelle prossime settimane.

Ora, data la cattiva notizia, passiamo al dolce: Remedy conferma che Quantum Break è ormai quasi pronto e il team si sta preparando al rush finale in vista del lancio previsto per il prossimo 5 aprile in esclusiva per Xbox One. Il gioco è il nuovo ambizioso progetto dello sviluppatore che ha dato vita a prodotti del calibro di Max Payne e Alan Wake e, oltre ad offrire lato gameplay una particolare gestione del tempo, sarà combinato a un’omonima serie TV i cui eventi cambieranno a seconda delle decisioni prese dall’utente nel corso dell’avventura. Un sistema in realtà ancora non particolarmente chiaro, il cui funzionamento lo scopriremo probabilmente solo quando avremo finalmente il gioco tra le mani.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]