Era nell’aria già da un po’ di tempo a questa parte, ma Samsung ha deciso di ufficializzarne l’arrivo solo in occasione del CES 2016. Di cosa parliamo? Naturalmente dell’estensione del supporto a iOS da parte di Gear S2!

Questa serie di smartwatch che nasce con sistema operativo Tizen è ora in grado di interagire tanto con device basati su Android (dalla 4.4 KitKat in avanti), quanto con i possessori di un iPhone. Ciò vuol dire che se siete in possesso di un iPhone ma volete indossare al polso un Gear S2, potrete farlo senza alcun tipo di problema solo pazientando un altro po’ di tempo.

Tuttavia non sono state specificate le funzionalità realmente supportate, anche se maggiori chiarimenti in tal senso arriveranno nel corso delle settimane a venire, ossia quando la compatibilità verrà resa effettivamente utilizzabile. Con questa mossa Samsung intende strizzare l’occhio a una fetta di pubblico che non è propriamente la sua ma che, vuoi per semplice ammirazione nei confronti del Gear S2 ed anche per merito di un po’ di sana apertura mentale, valuta seriamente l’acquisto di uno smartwatch “dell’altra parte”.

Insomma, la rivalità tra Samsung ed Apple sembra stia perdendo un po’ di colpi in nome di una politica che è apparentemente amichevole, ma che nella sostanza sta divenendo oggetto di riforme per vedere accrescere il market share di entrambe le aziende!

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]