Atteso a più non posso e rimandato in diverse occasioni per “mancanza di un processore inadeguato”, finalmente e anche un po’ in controtendenza rispetto a quanto avevano immaginato autorevoli analisti di settore, Xiaomi Mi 5 sembra finalmente pronto a fare il suo debutto. Lo smartphone è infatti stato portato in produzione di massa dando modo di credere che già per il mese di Febbraio possa essere lanciato e distribuito quanto meno nel mercato cinese.

Si tratta di un device su cui sono riposte molte attenzioni principalmente per un motivo di fondo: essere uno dei primissimi (il primo in assoluto è LeTV Le Max Pro) ad equipaggiare lo Snapdragon 820 di Qualcomm. Ma anche il resto delle specifiche che troveremo a bordo se la caverà assai bene con una dotazione tecnica che prevede la presenza di una RAM 4GB, di uno storage da 32 o 64GB, di un display 5.2″ Full HD o QHD, di un reparto fotografico appoggiato a sensori da 16 e 8 megapixel e di una batteria con 3600 mAh di capacità.

E’ probabile che Xiaomi Mi 5 arrivi dunque in due varianti diverse: la prima con 4GB di RAM e 32GB di memoria proposta a 280€ circa, e la seconda con l’accoppiata 4GB/64GB venduta presumibilmente a 325€.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]