La produzione di massa dovrebbe essere già entrata a regime e la presentazione attesa per la metà del prossimo mese (così come confermato una manciata di ore fa dallo stesso CEO). Sembra in sostanza che tutto sia quasi pronto per dare il via ufficiale a uno Xiaomi Mi 5 che probabilmente è riuscito ad ergersi come uno dei dispositivi più attesi di questo 2016 (se non altro per via dei continui rinvii dei quali si è reso protagonista!).

E proprio il top di gamma Xiaomi ha fatto visita a Geekbench mostrandosi sotto alcuni aspetti a dir poco interessanti: grazie a questo step sappiamo che il terminale arriverà in due diverse varianti, la prima con 3GB di RAM e la seconda con 4GB di RAM, e che a bordo troveremo in entrambi i casi un processore Qualcomm Snapdragon 820 ed un sistema operativo Android 6.0 Marshmallow presente già di serie.

Le differenze tra i due dovrebbero concentrarsi oltre che sul discorso memorie, anche per quel che riguarda aspetto e materiali. In particolar modo il modello di base dovrebbe avere un display 5″ Full HD ed una costruzione in 2.5D, mentre invece la variante premium dovrebbe equipaggiare un display 5″ stavolta in QHD ed una scocca che a differenza del caso precedente sarebbe completamente rivestita in metallo.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]