Continua a far parlare di sé lo Xiaomi Mi5, il nuovo top di gamma della casa cinese che a quanto pare sarà lanciato contemporaneamente anche in campo internazionale. Come tutti sapranno l’azienda Xiaomi aveva inizialmente deciso di far uscire tale device esclusivamente in Cina, ma ora quest’ipotesi è molto più lontana. Infatti si parla di una presentazione di questo top di gamma durante il Mobile World Congress di Barcellona e non più di un evento a parte in Cina.

Xiaomi ha impiegato quasi due anni per realizzare un nuovo flagship ed è per questo che le aspettative su questo Xiaomi Mi5 sono tantissime. Si parla quindi di un device davvero super, ma nelle ultime ore è emersa anche un’altra possibilità, ossia di poter assistere ad una nuova versione con Windows 10. Non è la prima volta che Xiaomi si affaccia anche su questo diverso fronte, non fossilizzandosi quindi sul sistema operativo Android. C’è stato infatti modo di fare un esperimento Windows già con lo Xiaomi Mi4 e con il MiPad 2, anche se non si è trattato dell’ultima versione del sistema operativo della Microsoft.

Qualcosa invece cambierà con lo Xiaomi Mi5 che potrà essere supportato anche da Windows 10. E’ bene però chiarire come si tratti al momento sempre di una voce non confermata direttamente dall’azienda cinese, ma visto che Xiaomi ha già avuto contatti con questo nuovo mondo, non sembra improbabile una scelta di questo tipo.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]