“Fallout 4” ha, come tutti ile opere di Bethesda, le potenzialità per essere un videogioco incentrato sulla sopravvivenza. Grandi spazi in cui la civiltà deve ancora ritornare, radiazioni, bestie mutanti, predoni, carenza di munizioni… ed eppure, anche a causa della possibilità di usare quasi in ogni momento il Viaggio Rapido, ho sempre l’impressione di poter facilmente tornare al sicuro, di non essere mai troppo lontano da casa. La modalità “Sopravvivenza” aumenta la difficoltà aumentando i danni subiti, la salute dei nemici e diminuendo la rigenerazione della salute, ma non dà un’esperienza realmente diversa.

In un futuro aggiornamento, la situazione potrebbe cambiare radicalmente. “Stiamo facendo una completa revisione della modalità Sopravvivenza di Fallout 4. Fame, sonno, malattie, pericoli e altro ancora. Restate sintonizzati.” Bethesda sa che una fetta dei giocatori dei suoi titoli cerca questo genere di sfida, al costo di crearsela implementando decine di mod diverse che aggiungano ai videogiochi di ruolo proprio fattori come i bisogni naturali del personaggio. Mod che, purtroppo, potrebbero però non arrivare (o arrivare solo in parte) su console.

Inoltre, Bethesda sta per rivelare nuove informazioni sul DLC. “Sappiamo che siete pronti a scoprire cosa troverete nel DLC di Fallout 4. Non manca molto, e pensiamo che ne sarete esaltati.” Sarà davvero ambientato sottacqua come parte del codice di “Fallout 4” sembra suggerire? Sfrutterà gli strani ambienti sottomarini scoperti nel gioco? Oppure andrà in direzioni completamente diverse?

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]