Ad aprile “Fallout 4” riceverà il supporto per le mod. Sì, lo so che stiamo moddando “Fallout 4” praticamente dal giorno dell’uscita e che, anzi, sarebbe stato quasi ingiocabile su PC senza l’aiuto dei modder, ma ad aprile, tra l’uscita del primo DLC (“Automatron”) e l’uscita del secondo (“Wasteland Workshop”), il supporto per le mod uscirà ufficialmente almeno su PC. Per consolarvi nell’attesa, potete provare le mod di cui abbiamo parlato, come quella che sistema finalmente l’interfaccia dei dialoghi.

Todd Howard, direttore di “Fallout 4”, lo ha dichiarato a Game Informer, aggiungendo che invece ci vorrà un ulteriore mese per vedere la funzione su Xbox One e un altro mese ancora per fare arrivare le mod su PlayStation 4. Intanto, Bethesda sta lavorando anche ai primi DLC del gioco (non sappiamo ancora quanti saranno in totale però) e alla nuova modalità Sopravvivenza, che smetterà di essere solo una difficoltà con limitata rigenerazione dell’energia e diventerà un’esperienza completamente nuova.

La modalità Sopravvivenza arriverà presto su PC per chi ha abilitato gli aggiornamenti in Beta (ecco come fare) ma ci vorrà un po’ per completarla e raffinarla a causa delle importanti modifiche che porta al gameplay. Nella stessa intervista, Howard conferma che, durante il primo giorno di distribuzione, le vendite digitali di “Fallout 4” hanno nettamente superato quelle dell’edizione fisica.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]