Siamo sotto il MWC 2016 e stanno emergendo dei leak straordinari sui nuovi migliori smartphone top di gamma in arrivo. Poco fa vi abbiamo mostrato le prime presunte immagini reali di LG G5, e ora vi mostriamo anche dei possibili render del nuovo top di gamma di quella che è stata nell’ultimo anno la terza casa produttrice al mondo sul mercato degli smartphone: Huawei P9.

Anche se è probabile che questo dispositivo verrà lanciato in via ufficiale un po’ dopo il Mobile World Congress, sono già trapelati dei render che mostrano un design da urlo. Come potete vedere dall’immagine Huawei P9 verrà rilasciato in quattro colorazioni: oro, bianco, grigio e rosa, ed avrà un design realizzato interamente in metallo. Sulla parte posteriore possiamo ammirare anche una doppia fotocamera in alto a sinistra (con flash dual LED e autofocus laser), mentre sulla parte centrale della scocca abbiamo un lettore di impronte digitali.

Le possibili specifiche tecniche di Huawei P9 comprendono un display dalla diagonale di 5,2 pollici che visualizza le immagini ad una risoluzione Full HD di 1080 x 1920 pixel. Tra la componentistica hardware potrebbe esserci un processore Huawei HiSilicon Kirin 955, 4 GB di memoria RAM e 16 GB di storage interno. Ma questo smartphone sarà probabilmente rilasciato in più varianti con specifiche differenti, e potrebbe essercene anche una da 128 GB. Interessante però il possibile prezzo per la variante di fascia più bassa, che potrebbe aggirarsi al di sotto dei 300 euro.

via

A proposito dell'autore

Michele Ingelido

MICHELE, 22 anni, diplomato in Ragioneria indirizzo Programmatori e laureando all'università nella facoltà di Ingegneria Informatica. Sono un appassionato di tecnologia fin da piccolo a 360 gradi, esperto e ferrato su PC, smartphone, tablet e prodotti tecnologici riguardanti la musica. Raggiungo sempre gli obiettivi che mi prefisso con massima costanza e determinazione, e punto sempre a massimizzare l'aspetto etico e professionale nel mio lavoro al fine di fornire risorse complete e affidabili sotto tutti i punti di vista.

Post correlati