Moto G 2014, primo aggiornamento a Marshmallow

Moto G 2014 di Motorola ha ricevuto il primo aggiornamento ad Android Marshmallow, l’ultima versione del sistema operativo del robottino verde. L’update attualmente non è ancora arrivato in Italia, ma sta avvenendo in India, dove la casa produttrice statunitense lo aveva già annunciato in via ufficiale meno di un mese fa.

Davvero da apprezzare l’attenzione di Motorola nel prendersi cura degli utenti in modo tempestivo anche per i dispositivi più datati e non top di gamma come Motorola Moto G 2014. Questo device è stato infatti lanciato ormai quasi 2 anni fa, ma nonostante ciò si è aggiornato ad Android Marshmallow a differenza di molti device più recenti che questo update non lo riceveranno nemmeno. E non solo, perchè lo ha fatto anche relativamente presto.

Tra le novità più importanti di cui Motorola Moto G 2014 beneficerà ci sarà la modalità Doze, che permetterà di usufruire di un risparmio energetico avanzato per la durata della batteria. Ci sarà poi un nuovo sistema di autorizzazioni per le applicazioni e sarà granulare. Ciò vuol dire che si potrà scegliere e verificare ogni singolo permesso da fornire ad una applicazione, per la massima sicurezza.

E ci sarà anche Google Now on Tap, un nuovo servizio capace di effettuare ricerche contestuali in base a ciò che viene visualizzato sul display dello smartphone. Per ora l’aggiornamento è sbarcato solo in India, ma non manca molto affinchè si diffonda negli altri angoli del globo; speriamo presto anche in Italia.

via