Attenzione: questo articolo si concentrerà sul Nintendo NX perché contiene effettivamente nuove informazioni sulla prossima console Nintendo, ma il fenomeno di cui parliamo non è una particolarità della Nintendo ed è invece diffuso in tutte le compagnie. Thomas Mahler di Moon Studios, autore di “Ori and the Blind Forest”, ha dichiarato sul forum NeoGAF di aver avuto un sacco di difficoltà per ottenere il kit di sviluppo per il Nintendo NX, rispondendo a un post in cui si chiedeva se fossero interessati a lavorare in futuro per Nintendo. Come ho detto e dirà anche lui, sono le stesse difficoltà che si ripropongono per ogni console nuova di ogni azienda.

“Questa è in realtà la cosa in assoluto più fastidiosa per tutti gli sviluppatori. Abbiamo parlato a Nintendo e non abbiamo ottenuto assolutamente niente… non lo capirà mai. Per essere chiaro: non è un problema della sola Nintendo, ogni azienda che faccia hardware tratta i loro kit di sviluppo e le loro console ancora non annunciate come se fossero il Cristo  che sta per compiere la seconda venuta e sono insensatamente chiuse su ciò in modi stupidi per i tempi odierni. Non è neanche che l’hardware non è ancora finito (duh), ma potresti almeno darmi le stramaledette specifiche, così saprei per cosa dovrei programmare la mia merda!

Quello di cui hanno bisogno per vendere l’hardware è dello stramaledetto buon software. Nintendo non ha nessun kit di sviluppo attualmente ma probabilmente vorrà vendere la console nel 2016 e posso già garantire che non avranno alcun supporto dal punto di vista del software, visto che nessuno può arrabattare videogiochi in meno di un anno. Voglio dire: puoi farlo, ma quello che ti viene fuori è spazzatura.

La stessa cosa è vera per il supporto dei motori: devi avere il supporto di motori come Unity ed Epic mooooolto prima dell’uscita. Quando la console viene lanciata, dovrebbe essere facile per gli sviluppatori creare giochi per questi sistemi, non dovrebbe essere tutto appena all’inizio. Io voglio gli stramaledetti kit di sviluppo o almeno delle vere specifiche tecniche dell’hardware idealmente due anni prima dell’uscita. Poi tieni aggiornati gli sviluppatori, metti su un forum dove possono parlare e risolvere insieme i problemi che stanno avendo invece di lasciare tutti soli con queste difficoltà. Questo non accade mai da nessuna parte e ci stiamo uscendo pazzi.”

Immagino si riferisca alla parte fissa del Nintendo NX, in quanto i kit di sviluppo della parte portatile sono in giro da un po’ di tempo e alcuni sviluppatori, come Bandai Namco e Ubisoft, sono già al lavoro sui titoli di lancio. Ma, effettivamente, la parte fissa esce tra meno di un anno (non credo esca nel 2016, come scrive Mahler e come gira voce in questi giorni) e quindi il tempo per sviluppare giochi per il lancio è già poco, e a quanto pare non avremo, almeno inizialmente, software di Moon Studios.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]