Milioni di persone hanno assistito ieri al lancio dei nuovi smartphone Android top di gamma Samsung Galaxy S7 e S7 Edge, da molti già considerati i migliori smartphone 2016 per le caratteristiche che sono state svelate al pubblico. In queste righe vogliamo realizzare un approfondimento per farvi comprendere a pieno tutte le potenzialità di questi due nuovi dispositivi, già considerati da molti gli smartphone perfetti.

Per Samsung Galaxy S7, se parliamo di design, il colosso coreano con il primato mondiale sul mercato degli smartphone ha deciso di riutilizzare le stesse linee con frame in metallo del predecessore S6. Scegliendo però di migliorarne la realizzazione e farla evolvere. I miglioramenti implementati riguardano principalmente un retro curvo (in vetro) per migliorare notevolmente la presa e la certificazione IP68. Quest’ultima rende il dispositivo resistente all’acqua (ma anche alla polvere) a livello waterproof: lo si può immergere in acqua fino ad un metro per 30 minuti senza riscontrare alcun problema. Su Samsung Galaxy S7 edge cambia nel design la dimensione del display (da 5,1 a 5,5 pollici) e il fatto che è curvo. Ed oltre a questo spicca la ratio body schermo che è sensibilmente alta e gli dona un gran tocco di classe. I display dei top di gamma appaiono molto luminosi e ben definiti con la loro risoluzione Quad HD. Inoltre presentano l’innovativa funzionalità Always ON che permette di mantenerli accesi per visualizzare ora, data, notifiche, percentuale di carica della batteria e addirittura uno sfondo impostabile.

Nel comparto hardware abbiamo un processore Samsung Exynos 8890 (nella versione per l’Italia) con 4 GB di memoria RAM e 32 o 64 GB di storage interno. Torna lo slot micro SD che si inserisce dalla parte superiore, per espandere la memoria fino a 200 GB. I primi benchmark sono stati effettuati e i dispositivi hanno ottenuto punteggi strabilianti (sebbene inferiori ad LG G5, ma non sono comunque benchmark definitivi). La fotocamera principale ha una risoluzione di 12 Megapixel (5 Megapixel per i selfie) e da molti viene già considerata la migliore fotocamera al mondo. E’ dotata di un’apertura f1.7 ed ha una grandezza dei pixel di molto maggiore all’obiettivo del predecessore S6. E questo risulta in risultati positivi anche in scarse condizioni di luce, dove le foto appaiono ugualmente prive di rumore e piene di dettaglio. La batteria ha una capacità di 3000 mAh per Samsung Galaxy S7 e di 3600 mAh per la variante Edge. Per quanto riguarda la versione con display curvo la batteria potrebbe avere anche 2 giorni di autonomia ad uso moderato, ma non c’è stato ancora il tempo di provarla e quindi non possiamo confermarlo.

Infine per il software il sistema operativo installato è Android Marshmallow, con la solita interfaccia TouchWiz che implementa in Samsung Galaxy S7 edge delle novità per quanto riguarda i bordi curvi. Si potranno infatti effettuare degli swipe su questi ultimi e avere molte più opzioni personalizzate nei menu laterali che appariranno. Il prezzo di listino iniziale dei due flagship, sugli scaffali dall’11 marzo, sarà rispettivamente di 729 e 829 euro, e chi li acquisterà avrà in omaggio anche il visore per la realtà virtuale Samsung Gear VR.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]