Samsung ha lanciato in via ufficiale un interessantissimo componente hardware di ultima generazione. Si tratta di un chip che rappresenta uno storage interno dalle dimensioni di 256 GB. Una memoria interna così capiente su smartphone fino ad ora si era vista solamente in Asus Zenfone 2 Deluxe Edition. E la sua tecnologia è UFS 2.0, il che vuol dire che sarà una memoria velocissima nella lettura e nella scrittura dei dati.

Non sarà veloce a scrivere come un hard disk SSD per PC, ma ci avviciniamo molto, e con i suoi 260 MB al secondo in scrittura riesce a battere qualsiasi micro SD in commercio. In lettura abbiamo invece 850 MB al secondo, e in questo caso siamo già arrivati alla maggior parte degli SSD.

samsung

Questa nuova generazione di storage realizzata da Samsung riuscirà a raggiungere 45.000 operazioni al secondo in lettura e 40.000 in scrittura dei dati, in confronto alle 19.000 e 14.000 della precedente tecnologia UFS più veloce che esisteva sui dispositivi mobili. E sapete cosa vuole anche dire una memoria così capiente e veloce su uno smartphone? Una gestione eccellente dei film e dei video in risoluzione 4K, che potranno essere guardati senza problemi anche su mobile.

Ma quali saranno i primi smartphone su cui potrebbe essere inserito questo nuovo chip di memoria? Secondo le ultime indiscrezioni il più imminente potrebbe essere niente meno che Samsung Galaxy Note 6, che quest’anno, a differenza di Note 5, arriverà anche in Europa. Ora stiamo pensando agli iPhone di Apple, i cui processori non saranno più realizzati da Samsung, ma solo da TSMC. La mela perderà colpi?

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]

A proposito dell'autore

Michele Ingelido

MICHELE, 22 anni, diplomato in Ragioneria indirizzo Programmatori e laureando all'università nella facoltà di Ingegneria Informatica. Sono un appassionato di tecnologia fin da piccolo a 360 gradi, esperto e ferrato su PC, smartphone, tablet e prodotti tecnologici riguardanti la musica. Raggiungo sempre gli obiettivi che mi prefisso con massima costanza e determinazione, e punto sempre a massimizzare l'aspetto etico e professionale nel mio lavoro al fine di fornire risorse complete e affidabili sotto tutti i punti di vista.

  • Se diventa realtà sarà mostruoso! Lo dico da felice di possessore del Note 4.