Abbiamo appena assistito al lancio completamente a sorpresa della nuova serie X di Sony al MWC 2016. Pochi si sarebbero aspettati ben 3 smartphone e di fasce diverse, incluso addirittura un flagship. La casa produttrice ci ha stupiti tutti con il midrange Sony Xperia X, il top di gamma Xperia X Performance e l’entry level Xperia XA. E come di rituale in concomitanza con il lancio sono apparsi in rete i primi video hands-on che mostrano i device in anteprima in tutto il loro splendore.

Sony Xperia X appare con un design in metallo per il frame ed in plastica per la scocca posteriore che rispetta l’ormai iconico look di Sony. E’ presente una slot micro SD in alto sul lato sinistro per espandere i 32 GB di storage, e ci sono anche 2 speaker. Non male la fedeltà del suo display da 5 pollici con risoluzione Full HD. Presente anche qui come in LG G5 e Samsung Galaxy S7 la modalità Always ON che permette di tenere il display sempre acceso per visualizzare ora e notifiche. Nel comparto software abbiamo Android 6.0.1 Marshmallow personalizzato da Sony, con una modalità Doze rivisitata per migliorare il risparmio energetico della batteria da 2620 mAh.

Sony Xperia X Performance è identico, cambia solamente lo spessore leggermente più alto ed il processore che passa da Snapdragon 650 a Snapdragon 820. Con Sony Xperia XA ci spostiamo su una fascia più bassa, ma abbiamo un design molto più carino grazie ai bordi molto più sottili ai lati del display. Cambia ancora una volta il processore che adesso è MediaTek Helio P10, e la fotocamera passa da 23 a 13 Megapixel.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]