Oggi è uscito un nuovo trailer di “Uncharted 4: Fine di un ladro”. Purtroppo per Sony e Naughty Dog l’attenzione di utenti e stampa non è stata dedicata al trailer, ma al fatto che contenesse, usato come dipinto, una concept art rubata da “Assassin’s Creed 4: Black Flag”.  È stata Ubisoft stessa a denunciare l’accaduto, con un tweet di Azaïzia Aymar: “Ora capisco a cosa si riferisca la parola ladro nel titolo”. Mentre il direttore di “Assassin’s Creed 4: Black Flag”, Ashraf Ismail, tuittava alla Naughty Dog ringraziandoli… dell’omaggio.

La concept art che è stata plagiata, con semplicemente la rimozione del personaggio (quindi, con la volontà di riciclare l’immagine), la potete vedere in apertura dell’articolo, mentre lo Story Trailer appena pubblicato è stato rimosso dalla rete ed è stato corretto mentre Sony si scusava ammettendo di aver compiuto un “imperdonabile errore”.  Sperando che, stavolta, l’immagine usata appartenga effettivamente a Naughty Dog e Sony.

“Nell’entusiasmo di mostrare lo story trailer abbiamo compiuto un imperdonabile errore e non abbiamo esaminato abbastanza attentamente l’immagine usata per un dipinto del gioco” ha detto un rappresentante della Sony (la dichiarazione è stata riportata da GameSpot). “Abbiamo già aggiornato il gioco, teniamo in alta considerazione tutte le arti e ci prendiamo la piena responsabilità per aver permesso a una cosa simile di succedere. Ci scusiamo sinceramente con tutti a Ubisoft, con la squadra di Assassin’s Creed, l’artista originale e i nostri fan.”

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]