Con l’arrivo dell’iPhone 6 e 6S è stata introdotta una nuova tecnologia nel panorama degli smartphone, ossia il 3D Touch o anche chiamato Force Touch. Grazie a questa particolare funzione si ha modo di attivare diverse applicazioni a seconda della pressione esercitata sullo schermo. Una tecnologia che non sembra essere indispensabile, ma una volta capito il meccanismo risulta essere alquanto comoda. Ma quando arriverà il 3D Touch anche nel mondo Android?

Si pensava che durante il Mobile World Congress di Barcellona le principali aziende di tecnologia potessero presentare questa novità sui proprio top di gamma, ma non è stato così. Eppure il 3D Touch non è stato assolutamente snobbato dal mondo Android, ma semplicemente richiede più tempo per essere ben assimilato ed evitare poi di incappare in qualche bug o difetti vari.

Stando quindi agli ultimi rumors il 3D Touch potrebbe arrivare con la presentazione del nuovo Nexus HTC. A quanto pare infatti sarà l’azienda taiwanese ad occuparsi del prossimo top di gamma di casa Google, un modo anche per provare ad essere di nuovo protagonista sul mercato. Chiaramente coinciderà anche con il nuovo software Android N che dovrebbe garantire un supporto più stabile per questo tipo di tecnologia. Al momento si tratta solo di voci, ma non dovrebbe essere molto lontana la conferma di tale notizia. Si attendono nuove aggiornamenti riguardanti il 3D Touch per i top di gamma di casa Android.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]