Per anni Amazon è stata leader indiscussa del mercato e-commerce e molto probabilmente lo è ancora. Tuttavia una decisione appena presa potrebbe compromettere un’immagine idilliaca che è andata costruendosi nel corso degli anni: la società ha infatti deciso di incrementare la soglia di spesa per beneficiare della spedizione gratuita, tant’è che se fino a ieri erano sufficienti 19€ di acquisti per poter usufruire della consegna gratis, d’ora in avanti l’ordine minimo per vedersi recapitare la merce in via del tutto gratuita è di 29€.

Si tratta di un aumento piuttosto consistente che è stato varato senza ombra di dubbio per una ragione di fondo: rendere meno conveniente l’uso di Amazon per quel che riguarda ordini di piccola entità e spianare così il terreno all’offerta Prime. D’altronde Amazon Prime, dietro il pagamento di un abbonamento annuo di 19.99€, permette all’utente di usufruire sempre della spedizione gratuita in un giorno per tutto il corso dell’anno e indipendentemente dal valore della spesa.

E se fino ad oggi in molti non hanno sottoscritto questo abbonamento perchè lo consideravano non proprio utilissimo, ecco che con l’innalzamento dell’ordine minimo molti utenti cominceranno a vedere di buon occhio l’idea di un account Prime. Solo il tempo saprà tuttavia stabilire se questo cambio di passo darà il via a un automatismo di questo genere o se si tradurrà più semplicemente in una diminuzione complessiva degli ordini.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]