Mentre “Dark Souls 3” è già giocabile in Giappone, noi dobbiamo aspettare sino al 12 aprile per provare il nuovo videogioco di ruolo d’azione di FromSoftware per PC, Xbox One e PlayStation 4. Almeno che non abbiate una  Xbox One e vogliate usare un piccolo trucco, che abbiamo raccontato in questo articolo, per scaricare e giocare già “Dark Souls 3” in inglese. Per consolare chi non ha una Xbox One, o chi non è abbastanza temerario da rischiare una simile manovra, oggi Bandai Namco ha pubblicato la versione sottotitolata in italiano del trailer di lancio di “Dark Souls 3”.

Il trailer riprende principalmente i temi che abbiamo visto nell’intro del videogioco: il protagonista, un non-morto (o qualcosa di simile, perché non mi risulta sia mai definito “undead” in “Dark Souls 3”), non si è dimostrato degno di diventare un Lord, ma ora può dare la caccia ai Lord dei Tizzoni esistenti. Cosa questo voglia dire, e come si inserisca nella storia iniziata da “Dark Souls” e continuata da “Dark Souls 2”, sarà probabilmente tema di dibattito per i prossimi cinque anni.

Nel trailer sono anche visibili alcuni luoghi e nemici di “Dark Souls 3”, tra cui voglio segnalare almeno il granchio gigante che stritola il giocatore con le sue chele e un tizio che cavalca una bestia non-morta volante. I boss e i nemici di questo nuovo episodio di “Dark Souls” sembrano ancora più memorabili di quello a cui FromSoftware ci ha sinora abituato. Mi ha colpito anche la parte in cui il giocatore corre, inseguito da un esercito di scheletri, su un ponte sospeso che crolla alle sue spalle. È un momento insolito per “Dark Souls”.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]