Abbiamo di recente parlato del nuovo progetto di Deck13, autori di “Lords of the Fallen”, chiamato “The Surge”. “The Surge” è un videogioco di ruolo d’azione fantascientifico, complesso e impegnativo (almeno, nell’intenzione degli sviluppatori) nello stile di “Dark Souls”, fonte d’ispirazione anche per “Lords of the Fallen”. Il sistema di combattimento permetterà al giocatore di amputare i nemici, usando poi le parti tagliate dai loro corpi per potenziare il suo esoscheletro, elemento su cui si baserà progressione e personalizzazione del personaggio. Vediamo un po’ meglio questa meccaniche in un primissimo video di gameplay.

Il video, messo su internet da PC Games Hardware (e quindi commentato in tedesco, di cui capisco pochissimo) si concentra proprio sui combattimenti di “The Surge”. Differentemente da quello che avevo pensato all’inizio, di fronte alla notizia che avrei usato le parti amputate per potenziare l’esoscheletro, i nemici che mi troverò di fronte sono soprattutto (o anche) umani, e non robot. Umani potenziati da esoscheletri però.

Dalla parte di “The Surge” mostrata nel video sembra provenire anche il primo screenshot mostrato del gioco (lo trovate come copertina dell’articolo). Sono riconoscibili azioni di schivata e di evasione (capriole e scatto indietro), più alcuni letali finali di combo capaci di tagliare in due i corpi nemici. L’influenza di “Dark Souls” continua a essere visibile, ma il cambio di ambientazione e il nuovo sistema di potenziamento sembra che stiano portando “The Surge” di Deck13 verso nuove direzioni, che sono curioso di esplorare.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]