Il 22 marzo esce finalmente, su Xbox One, PlayStation 4 e PC, il primo DLC per “Fallout 4” di Bethesda: “Automatron”. L’espansione costerà €9,99 ed è compresa nel Season Pass di “Fallout 4”. Mi troverò a scontrarmi contro robot impazziti, guidati da un nuovo personaggio chiamato “Il Meccanista”. Distruggendo i robot potrò recuperare parti utili a creare il mio Compagno robotico personalizzato, scegliendo tra molteplici arti, armature, abilità e armi e decidendo anche coloro e voce.

Dopo “Automatron” sono attesi vari altri DLC per “Fallout 4”, di cui per ora ne sono stati annunciati solo due. “Wasteland Workshop”, che uscirà a maggio, aumenterà le opzioni disponibili nelle Officine degli Insediamenti, permettendomi anche di costruire trappole con cui catturare la fauna della wasteland di Boston per poi addestrarla e scatenarla in combattimenti. E, a quanto pare, con “fauna” intendono tutto, dai Predoni ai Deathclaw.

La terza espansione, per ora la più grande tra quelle annunciate, è “Far Harbor”, che aggiungerà una intera nuova zona a “Fallout 4”. A questi DLC a pagamento di affiancheranno alcuni aggiornamenti gratuiti, come la modalità Sopravvivenza, che espanderà la banale difficoltà Sopravvivenza in un genere di gameplay totalmente nuovo e forse capace di risolvere alcuni dei problemi di “Fallout 4”, e il Creation Kit, che permetterà agli utenti PC di creare liberamente mod da distribuire su PC e console.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]