News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Huawei, altro marchio che cede al fascino dei device curvi?

Gli smartphone curvi sono sempre stati affascinanti, anche se a parte il G Flex di LG non è che il mercato abbia dato gran prova di sé sotto questo punto di vista. Fino ad oggi, infatti, è stata solo LG ad aver seriamente intrapreso questa strada. Ma qualcun altro di altrettanto celebre e affermato potrebbe seguirla, tant’è che si va mormorando di una Huawei sempre più vicina alla tecnologia dei telefoni curvi.

A rivelarlo è l’analista Sun Changxu secondo cui, verso la seconda metà del 2016, il colosso cinese potrebbe togliere i veli di dosso al successore del Mate S. Un erede a bordo del quale dovremmo trovare un display a doppia curvatura, anche se non parliamo di una curvatura vera e propria dell’intera scocca così come sperimentato da LG: si tratterebbe in sostanza di un fac simile dei Galaxy S6 e S7 Edge di Samsung.

E questa indiscrezione ci permette in un certo senso di tirar fuori almeno due dati di analisi: il primo, è che il futuro potrebbe vedere uniformata la tecnologia mobile alla moda degli smartphone Edge; mentre il secondo ha a che fare con la tecnologia curva nel vero senso della parola che, a quanto pare, non verrà seguita più di tanto (soprattutto dopo che anche LG ha deciso di frenare su questo fronte dato lo stop deciso per la gamma Flex).

via