Il keynote che Apple ha tenuto pochi giorni fa ha dato il via libera, tra le altre cose, anche al nuovo sistema operativo iOS 9.3. Ma per quanto questa nuova realtà software faccia proprie diverse novità e anche molteplici miglioramenti, c’è una questione che sembra aver fatto emergere e che ora come ora necessita di una rapida soluzione: l’incompatibilità con iPad 2.

Diversi utenti Apple hanno infatti segnalato tramite il forum dell’azienda e sui vari siti specializzati non pochi problemi circa l’installazione del nuovo OS sul loro iPad. E se inizialmente si pensava che il problema fosse dovuto a dei server congestionati dal traffico, a distanza di diverse ore il problema continua a ripresentarsi dando modo di pensare che non sia affatto colpa di un traffico intenso che ha preso di mira i server. E allora a cosa dobbiamo il problema, e soprattutto, come lo possiamo raggirare?

In attesa che Apple affronti di petto la questione, alcuni utenti hanno consigliato di scaricare iOS 9.3 tramite iTunes e installarlo connettendo l’iPad al proprio PC/Mac: si tratta di un metodo rivelatosi efficace in alcuni casi, ma che in un’altra percentuale di casi non ha dato i risultati sperati. Altri hanno allora provato a procedere col ripristino totale, mentre chi non vuole avventurarsi in una operazione tanto drastica suggerisce di andare su iCloud.com, entrare col proprio ID Apple e spegnere la funzione “Trova il mio iPhone”.

Ma al di là di tutti questi metodi, molto probabilmente la soluzione più consigliata è pazientare affinché sia Apple a prendere in mano la questione e a fare in modo, magari tramite un aggiornamento mirato, che iOS 9.3 si liberi degli attuali bug e che sia tranquillamente installabile anche dagli iPad 2.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]