Secondo un sondaggio trovato su Reddit e riportato da un utente del forum NeoGAF, Microsoft sta valutando la possibilità di lasciar vendere (o meglio, restituire) i videogiochi Xbox One digitali acquistati in cambio in cambio di crediti da spendere nell’Xbox Store. Una interessante opzione, che però viene posta in un modo che potrebbe lasciare molti insoddisfatti: “Se il negozio di giochi digitali per console della console che possedete offrisse ai consumatori la possibilità di restituire i loro giochi digitali al negozio in cambio di crediti per il negozio stesso per un valore del 10% del prezzo di acquisto originario, saresti interessato all’offerta?”

Insomma, idea interessante, ma un po’ troppo svantaggiosa rispetto persino ai prezzi di vendita dell’usato ai GameStop. Un videogioco digitale da €65 varrebbe solo €6,5 quando rivenduto. Non sono sicuro che questo possa davvero rendere appetibili le versioni download a chi sceglie ancora quelle fisiche non tanto per collezionismo ma proprio per la possibilità di rivendere poi il gioco usato.

Non è naturalmente scontato che Microsoft inizia davvero a rendere possibile rivendere i giochi acquistati in versione download. Non conosco i risultati del sondaggio, e comunque si tratta solo di una possibilità vagamente investigata. Spero che, se vorranno realizzarla, almeno ripensino un po’ il valore dei crediti ottenuti. Con il continuo espandersi del mercato dei giochi digitali credo sia comunque meritevole che Microsoft stia pensando a come permettere ai giocatori di ottenere qualcosa in cambio dei videogiochi che non intendono più usare.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]