Ieri sera Nintendo ha trasmesso un lungo Nintendo Direct, con molte informazioni sui prossimi giochi per Nintendo 3DS e Wii U del 2016. Come preannunciato, non si è parlato di ciò che uscirà per i dispositivi mobili, e naturalmente non abbiamo avuto alcuna nuova informazione sul Nintendo NX. I videogiochi trattati sono stati “Star Fox Zero”, “Star Fox Guard”, “Splatoon”, “Mario e Sonic ai Giochi Olimpici di Rio 2016” (disponibile su 3DS dall’8 aprile e su Wii U dal 24 giugno), “Super Mario Maker”, “Tokyo Mirage Sessions #FE” (il crossover tra “Shin Megami Tensei” e “Fire Emblem” con la musica J-POP in uscita il 24 giugno per Wii U), “Paper Mario: Color Splash”, “Hirule Warriors: Legends”, “Yo-Kai Watch” (dovreste trovare la demo sull’eShop del 3DS), “Disney Art Academy” (disponibile dal 15 luglio), “Metroid Prime Federation Force”, “Lost Reavers” e  “Azure Stryker GUNVOLT 2” (in arrivo per 3DS in estate).

Poi, “Fire Emblem Fates” (in uscita per 3DS il 20 maggio), “Dragon Quest 7: Frammenti di un mondo dimenticato” (rimandato a un imprecisato “entro il 2016”), “Monster Hunter Generations”, “Rhythm Paradise Megamix” (in arrivo per 3Ds in estate) e “Kirby: Planet Robobot”. È stato anche descritto il nuovo programma di fedeltà My Nintendo (se vi iscriverete al servizio durante il periodo di lancio, riceverete gratis “Flipnote Studio 3D” per Nintendo 3DS) ed è stato annunciato l’arrivo su Virtual Console dei giochi per Super Nintendo, ma solo su New Nintendo 3DS e New Nintendo 3DS XL: si inizia con “Super Mario World” e “Earthbound”.

Nintendo Direct: Star Fox Zero

“Star Fox Zero” è stato presentato nel Nintendo Direct da Shigeru Miyamoto come “un vero gioco d’azione, come non ne facevamo da tanto tempo”. Le mappe avranno varie possibili diramazioni che porteranno anche a boss opzionali e a nuovi livelli ed è stata mostrata una scena di combattimento contro Wolf e la sua squadra. È stata aggiunta una modalità per due giocatori: uno pilota l’Airwing, mentre l’altro usa il gamepad dello Wii U per mirare e sparare ai nemici. Miyamoto suggerisce di usare questa modalità per ottenere alti punteggi, ma temo sarà la tipica cosa divertente ma disastrosa da fare in compagnia in un gioco Nintendo. L’Amibo di Fox di “Super Smash Bros.” sarà compatibile con “Star Fox Zero”, e sbloccherà la versione Super Nintendo dell’Airwing e… altro. “Star Fox Zero” sarà disponibile dal 22 aprile.

Nintendo Direct: Star Fox Guard

“Star Fox Guard”, presentato all’E3 di due anni fa col nome di “Project Guard”, è stato nuovamente mostrato da Miyamoto durante il Nintendo Direct. Il giocatore dovrà difendere una stazione mineraria su un lontano pianeta installando e usando 12 torrette difensive dotate di telecamera. Un tower defense in cui si usano le torri in visuali in soggettiva, in pratica. Il gioco avrà un centinaio di missioni, ma avrà anche la possibilità di creare livelli con ondate di nemici personalizzate da condividere su internet. “Star Fox Guard” sarà disponibile dal 22 aprile.

Nintendo Direct: Splatoon

Nintendo continua a lavorare su “Splatoon”, curando un gioiello che è riuscito a segnare l’anno 2015. Un prossimo aggiornamento (in uscita il 9 marzo) migliorerà e bilancerà alcune abilità dell’equipaggiamento e il matchmaking e aggiungerà alcuni elementi ai festival. Nel Nintendo Direct è stato annunciato anche un altro aggiornamento, che riguarderà soprattutto le armi deli “Splatoon”, bilanciandole e creando dei set raccomandati. Questo secondo aggiornamento arriverà in due parti, e la prima sarà disponibile ad aprile.

Nintendo Direct: Super Mario Maker

“Super Mario Maker” continua a ricevere interessanti aggiornamenti. Con il prossimo (disponibile dal 9 marzo), saranno introdotti i rulli pungenti di “Super Mario World” (dei cilindri borchiati che si allungano e si scorciano ritmicamente bloccando la strada), le chiavi e le porte apribili con chiavi. Sarà possibile nascondere le chiavi dentro blocchi o dentro nemici, o farle comparire solo quando il giocatore avrà raccolto un certo numero di monete rosa, altra nuova aggiunta annunciata nel Nintendo Direct. Viene poi aggiunta la modalità super difficile alla Sfida dei 100 Mario, ci saranno 12 nuovi costumi (è stato mostrato quello di Tetra di “The Legend of Zelda: Wind Waker”) e il sito Super Mario Maker Bookmark riceverà nuove funzioni.

Nintendo Direct: Paper Mario Color Splash

Il nuovo “Paper Mario: Color Splash”, annunciato nel Nintendo Direct ma di cui ci era già giunta notizia, è stato definito come un’avventura/azione. Con, però, i combattimenti a turni e gli elementi da videogioco di ruolo della serie. Paper Mario devo riportare il colore sull’isola Prisma, spruzzando vernice sulla carta che compone il mondo grazie alla sua nuova arma: il Martellobaleno. Pare che i combattimenti saranno basati sull’uso di carte, da cui dipenderanno anche gli attacchi speciali. “Paper Mario: Color Splash” è ancora in sviluppo ma uscirà nel 2016.

Nintendo Direct: Hyrule Warriors Legends

“Hyrule Warriors: Legends”, versione per Nintendo 3DS di “Hyrule Warriors” per Wii U (sostanzialmente, “Dinasty Warriors” coi personaggi di “The Legend of Zelda”) sarà disponibile dal 24 marzo per Nintendo 3DS, con un codice che permetterà di scaricare i nuovi personaggi e il tridente di Ganondorf anche sulla versione Wii U. Inoltre, durante il Nintendo Direct è stato annunciato che “Hyrule Warriors: Legends” avrà un Season Pass e contenuti aggiuntivi, raccolti in quattro pacchetti. Il Season Pass conterrà anche un costume esclusivo per Ganondorf (quello di “The Legend of Zelda: Wind Waker”). Per finire, Famirè di “The Legend of Zelda: Wind Waker” sarà disponibile gratuitamente sia su “Hyrule Warriors: Legends” sia su “Hyrule Warriors” per Wii U e dovrebbe essere già disponibile su Nintendo eShop la demo del gioco.

Nintendo Direct: Metroid Prime Federation Force

Dopo il malcontento generale sollevato dal gioco all’E3, il nuovo video di “Metroid Prime: Federation Force” annunciato nel Nintendo Direct è già campione di giudizi negativi su YouTube. Il gioco è stato presentato da Kensuke Tanabe, producer della serie “Metroid Prime”, che ha provato a spiegare come “Metroid Prime: Federation Force” si possa collocare nel mondo di “Metroid”. Il gioco nasce nel 2009, dall’idea di portare il multiplayer online nella serie, concentrandosi sugli scontri tra Federazione Galattica e pirati spaziali, creando uno sparatutto co-op a 4 giocatori. Portare lo sparatutto in prima persona cooperativo a 4 giocatori su Nintendo 3DS potrebbe anche essere interessante, soprattutto perché si parla della possibilità di caratterizzare il proprio personaggio e il suo ruolo nella squadra in base all’equipaggiamento scelto. “Metroid Prime: Federation Force” sarà disponibile dall’estate.

Nintendo Direct: Lost Reavers

“Lost Reavers”, gioco d’azione online, cooperativo e free-to-play di Bandai Namco per Wii U, è stata una delle cose più interessanti mostrate nel Nintendo Direct. Picchiaduro, sparatutto, puzzle e zombi, con un sistema di progressione dei personaggi tra una missione e l’altra. L’open Beta sarà disponibile dal 14 aprile, e magari potremo capire dove e come saranno infilate le immancabili microtransazioni. È un free-to-play, devono esserci delle microtransazioni da qualche parte. Il gioco completo uscirà già il 28 aprile.

Nintendo Direct: Monster Hunter Generations

Come avevamo previsto, “Monster Hunter X” (si legge “Monster Hunter Cross”) arriverà in Occidente col titolo “Monster Hunter Generations”. L’annuncio è arrivato appunto nel Nintendo Direct. Il gioco è uscito in Giappone a novembre, per la prima volta permette di giocare nei panni di un Felyne e avrà nuove possibilità di personalizzazione rispetto ai precedenti capitoli. “Monster Hunter Generations” uscirà in estate, e avrà contenuti bonus sbloccabili con un salvataggio di “Monster Hunter 4”. Se vi interessa, oggi dalle 18 alle 20 Capcom terrà su Twitch uno streaming della versione inglese del gioco.

Nintendo Direct: Kirby Planet Robobot

“Kirby: Planet Robobot” segna il ritorno di Kirby, con un nuovo gioco per Nintendo 3DS. Di fronte a un’invasione di robot, Kirby affronterà livelli platform costruiti su due piani (uno sfondo e un primo piano) tra i quali si sposterà e… prenderà in prestito la tecnologia nemica, mettendosi alla guida dell’Armatura Robobot. Come Kirby, anche l’Armatura Robobot potrà inoltre copiare le abilità dei nemici. “Kirby: Planet Robobot” sarà compatibile con tutte le statuette Amiibo, che daranno a Kirby diverse abilità speciali.  E sono in arrivo anche dei nuovi Amiibo di Kirby. Il gioco avrà inoltre l’interessante modalità “Team Kirby Clash”, in cui quattro giocatori, dopo aver scelto il loro ruolo nella squadra, si uniranno in missioni contro potenti boss. La modalità avrà anche un sistema di progressione con punti esperienza. “Kirby: Planet Robobot” e i suoi Amiibo saranno disponibili dal 10 giugno.

Nintendo Direct: giochi di terze parti

È stata mostrata una carrellata di giochi di terze parti in uscita su Nintendo 3DS e Wii U. “LEGO Star Wars: The Force Awakens”, “The Legend of Legacy”, “Etrian Odyssey 2 Untold: The Fafnir Knight”, “Stella Glow”, “Oddworld: New ‘n’ Tasty”, “Mega Man Legacy Collection”, “MouseCraft: Director’s CAT”, “PixelJunk Monsters”, “Lifespeed”, “Dreii”, “Noitu Love: Devolution”, “Pinball Arcade”, “Hive Jump”, “Futuridium EP Deluxe”, “Dex”, “Giana Sisters: Dream Runners”, “Kick & Fennick”, “Super Meat Boy”, “Lovely Planet”, “6180 the moon”, “Hollow Knight”, “Jotun: Valhalla Edition”.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]