Sono apparsi tre nuovi brevetti della Nintendo, e a quanto pare stanno lavorando a una forma di motion control in stile Kinect per il loro nuovo Nintendo NX. Sono brevetti che, seppur pubblicati solo ora e da poco registrati in America, sono stati registrati in Giappone nel settembre 2014,  e quindi si tratterebbe di qualcosa su cui Nintendo ha lavorato ormai per parecchio tempo. Questo potrebbe anche spiegare perché il GamePad nelle immagini di uno dei due brevetti assomigli a quello dello Wii U e non a come ci aspettiamo sia fatto il Nintendo NX.

A non-transitory storage medium encoded with a computer readable image processing program is provided. The image processing program causes a computer to perform functionality including obtaining an infrared image of a subject and determining a position of the subject included in the infrared image based on brightness and a size of a prescribed region of the subject within the infrared image.

Nel primo brevetto si parla di un apparecchio capace di riconoscere i gesti: una telecamera infrarosso e un sensore di distanza recupererebbero un’immagine infrarosso della mano del giocatore, riconoscendone distanza e taglia e identificandone i gesti. L’apparecchio sarebbe dotato anche di un proiettore. Nel secondo brevetto questa apparecchiatura sarebbe invece implementata sostanzialmente nel GamePad dello Wii U, cioè in un dispositivo con schermo sensibile al tocco, leve e bottoni, microfono, casse, accelerometro, vibrazione…

An exemplary portable electronic apparatus includes a display provided at a front surface, and an infrared camera and a distance measuring sensor which are provided at a side surface. When a user holds the portable electronic apparatus with their left hand and makes a gesture with their right hand, the portable electronic apparatus analyzes an image from the infrared camera to detect the gesture made by the user. The portable electronic apparatus displays an image corresponding to a result of detection of the gesture on the display.

In uno degli esempi, sullo schermo appaiono operazioni matematiche e il giocatore deve dare la risposta con le dita della mano destra. In un altro, il giocatore lancia letteralmente una palla all’interno dello schermo, un personaggio nello schermo la colpisce con una mazza da baseball e il giocatore, dopo averla afferrata muovendo la mano, se la ritrova proiettata in mano. C’è, come ho detto all’inizio, anche un terzo brevetto, che però ripete cose già scritte nel secondo concentrandosi sulla possibilità di avere suoni e/o vibrazione in risposta a specifici segni fatti con le mani.

nintendo nx

Non mi è chiaro come questo possa rientrare nel controller, interamente touch-screen, di cui abbiamo visto precedentemente il brevetto. Però inserire la possibilità di controllare un touch-screen senza… toccarlo è effettivamente interessante. Ho più dubbi sull’utilità del proiettore in giochi diversi dai soliti “Wii Sports” e simili (anche se ci vorrebbero più videogiochi in quello stile). Aspettiamo annunci ufficiali sul Nintendo NX da un momento all’altro ormai.

nintendo nx

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]