È molto interessante l’indiscrezione lanciata nelle scorse ore dal portale Fraghero.com, che afferma di aver ricevuto un’email da una fonte anonima, la quale sostiene di aver avuto contatti con un ex dipendente Rockstar Games. Andiamo subito al succo: stando a queste informazioni, ovviamente molto lontane da una conferma ufficiale, Red Dead Redemption 2 verrà annunciato a giugno durante l’E3 2016 con il sottotitolo “Legends of the West“. Il tutto a completare un lavoro che andrebbe avanti da quattro anni, con l’obiettivo di lanciare il gioco sul mercato nel 2017 presumibilmente per PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Stando a quanto afferma la fonte e come è possibile del resto capire dal presunto sottotitolo, il gioco permetterebbe di controllare più protagonisti nella stessa partita, recuperando presumibilmente la struttura che ha fatto la fortuna di Grand Theft Auto 5, che verranno inseriti in un open world molto più vasto del primo episodio. Non è chiaro se cronologicamente le avventure verranno collocate prima o dopo le vicende di John Marston, o se ci saranno comunque collegamenti di sorta. Inoltre, pare che Rockstar stia lavorando anche a una riedizione proprio di Red Dead Redemption, da lanciare entro la fine di quest’anno per PlayStation 4 e Xbox One.

Si ripete che sono tutti dettagli non confermati, quindi quanto raccontato bisogna decisamente prenderlo con le pinze: sta di fatto che non è la prima volta che si parla di Red Dead Redemption 2 e da parte dello sviluppatore c’è di certo l’intenzione di dare un prosieguo alla saga. Considerato anche che è passato poco tempo dal lancio dell’ultimo episodio di Grand Theft Auto, altro franchise “permanente” di Rockstar Games, le tempistiche sembrano quelle adatte per un ritorno nel vecchio west. Lo scopriremo tra qualche mese.

[fonte]

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]