Proprio nella giornata di ieri sono emersi i dati dei preordini del Samsung Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge, mostrando come ci sia stato un trasporto minore da parte degli utenti. In poche parole le cifre sono risultate inferiori rispetto a quelle dello scorso anno che riguardavano il Samsung Galaxy S6, ma secondo l’azienda coreana non bisogna assolutamente preoccuparsi. In queste ore infatti c’è stata un’intervista rilasciata da Koh Dong-jin, presidente del settore smartphone della Samsung, e le sue parole sono state piuttosto positive.

A quanto pare infatti la Samsung si è mostrata piuttosto soddisfatta delle prevendite del Samsung Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge, anche perché volutamente hanno diminuito le aspettative visto quanto accaduto lo scorso anno. Insomma l’azienda coreana non si aspetta il successo straordinario come l’S6, è consapevole come sia praticamente impossibile pareggiare quelle cifre, ma ha un obiettivo molto importante da portare a termine.

Sempre stando alle parole di Koh Dong-jin, la Samsung vuole espandere la propria egemonia in Cina, paese in cui non è riuscita ad affermarsi molto, causa soprattutto delle innumerevoli aziende cinesi che propongono smartphone di alto livello e a prezzi contenuti. La vera sfida della Samsung quindi risiede nel conquistare finalmente la Cina grazie al Samsung Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge, ma se non calerà un po’ il prezzo difficilmente potrà portare a termine con successo tale missione.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]