Finalmente, abbiamo un comunicato stampa ufficiale per “White Heaven”, il nuovo videogioco dei Dreampainters, studio italiano autore dell’avventura grafica horror “Anna”. “”White Heaven” torna sulle Alpi, in Val d’Ayas, nell’ambientazione e in mezzo alla mitologia di “Anna”, in un albergo (il White Heaven del titolo) in cui il protagonista, Eric Blanc, si trova dopo essere stato misteriosamente rapito.

E, come “Anna”, “White Heaven” sarà costruito intorno al conflitto tra l’uomo e “poteri primordiali più antichi dell’uomo stesso”, in una nuova avventura horror che spero si riveli unica quanto “Anna”. Come ho già scritto, parlando sempre di “White Heaven”, vi consiglio anzi di recuperare “Anna” e di giocarlo, se non lo avete già fatto. L’edizione attualmente in vendita contiene sia la versione estesa sia quella standard, per me ancora la migliore e capace di rivelare tutta la personalità e il coraggio che i Dreampainters hanno avuto nel realizzare un videogioco in cui davvero la ragione, strumento dell’avventura grafica tradizionale, si scontra con qualcosa che ragione non è. Dimostrandosi totalmente inadeguata.

“White Heaven” è in lavorazione in Unreal Engine 4 e uscirà per PC entro il 2016 (non è stata ancora definita una data o una finestra di uscita precisa), dopo troppi anni di attesa e un anno di silenzio stampa che è terminato solo di recente. Il nuovo annuncio è accompagnato da un trailer che mostra, nel motore grafico del gioco, le ambientazioni e i temi della nuova opera dei Dreampainters. Non appare alcun nome di publisher, sia nel trailer sia nel comunicato stampa, e pare che quindi i Dreampainter siano tornati a lavorare come indipendenti.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]