Call of Duty Black Ops 3: arriva Eclipse su PS4 e Awakening su PS3

Activision in questi giorni ha fatto qualche annuncio sui DLC di “Call of Duty: Black Ops 3”. In realtà, parecchi annunci. Prima di tutto, ha annunciato l’arrivo del secondo DLC di “Call of Duty: Black Ops 3”, chiamato “Eclipse”, su PlayStation 4 dal 19 aprile (per poi arrivare successivamente anche sulle altre piattaforme, Xbox One e PC). Come Awakening, questo DLC contiene quattro nuove mappe più una nuova avventura per la modalità Zombie (Zetsubou No Shima), stavolta ambientato su una remota isola del Pacifico, base di un laboratorio biologico segreto.

Le quattro nuove mappe sono Spire, ambientata in un futuristico terminal aeroportuale suborbitale che promette di sfruttare la mobilità di “Call of Duty: Black Ops 3” per scontri in aree aperte e piattaforme sospese nel vuoto, Rift, un complesso militare sul bordo di un vulcano attivo con un sistema ferroviario sospeso, Knockout, ambientato in un tempio Shaolin con stretti ambienti interni, e Verge, che riprende la classica mappa Banzai di “Call of Duty: World at War”.

Intanto però, Activision annuncia anche che il primo DLC, Awakening, uscirà su PlayStation 3 il 5  aprile. Le versioni per PlayStation 3 e Xbox 360 di “Call of Duty: Black Ops 3” sono uscite senza alcune caratteristiche e modalità rispetto alla versioni per PlayStation 4, Xbox One e PC: non hanno la Campagna, per esempio, e sembrava non fossero destinate a ricevere neanche Season Pass e DLC, anche se questi sono dedicati alle modalità multiplayer.

L’annuncio non cita una versione per Xbox 360 di Awakening, e ad Activision dicono di non avere al momento ulteriori informazioni a riguardo. Però, nelle FAQ del loro sito di supporto (dove continua a non essere citata una versione Xbox 360 di Awakening) viene specificato che Awakening potrebbe essere il primo e ultimo DLC per “Call of Duty: Black Ops 3” su PlayStation 3, e non è previsto che Eclipse o altri contenuti futuri arrivino su questa piattaforma.