News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Dark Souls The Board Game sarà distribuito in italiano

“Dark Souls: The Board Game” è arrivato su Kickstarter solo ieri sera, ma ha raggiunto il suo obiettivo di cinquantamila sterline in appena tre minuti e ora ha già superato il mezzo milione di sterline di finanziamento, con ben 26 giorni di Kickstarter ancora davanti. Gli autori si stanno quindi impegnando ad aggiungere nuovi stretch goals che arricchiranno la versione del gioco disponibile col Kickstarter a ottanta sterline (circa €100) e offriranno nuovi contenuti opzionali per giocatori e negozi. Uno dei nuovi traguardi raggiunti è la localizzazione italiana.

Basandosi sulle richieste e sulla provenienza dei finanziatori, Steamforged Games, che realizza “Dark Souls: The Board Game”, ha infatti deciso di localizzare in italiano il gioco, che quindi arriverà ai backer e ai negozi italiani in versione tradotta. Immagino che questo incoraggerà ulteriormente gli appassionati italiani di “Dark Souls”, magari non troppo esperti in inglese, a partecipare al Kickstarter.

“Dark Souls: The Board Game” è un dungeon crawler per uno-quattro giocatori, in cui l’ambientazione viene creata passo passo durante l’esplorazione e azzerata ogni volta che il gruppo si riposa a un falò. I combattimenti sono, come nella serie di videogiochi “Souls” (“Demon’s Souls” e “Dark Souls”) e “Bloodborne” di From Software, incentrati sul posizionamento e sull’attenta gestione dell’Energia (Stamina) dei personaggi, stavolta persino strettamente legata ai loro Punti Vita. In questo nostro articolo potete leggere più dettagli sui contenuti e sul regolamento di “Dark Souls: The Board Game” e trovate anche un video dimostrativo che mostra il combattimento contro uno dei boss del gioco.