Evolution Studios passa a Codemasters

Evolution Studios, lo sviluppatore noto per WRC, Motorstorm e, in questa generazione di console, per DriveClub, era stato chiuso da Sony alla fine dello scorso mese in seguito a un’operazione di riassestamento della compagnia, che aveva messo fine di fatto a 15 anni di storia della società. Ma arriva adesso a sorpresa la notizia che Codemasters ha raggiunto un accordo che permetterà al team di continuare a lavorare insieme a nuovi progetti multipiattaforma: questa volta sotto la bandiera dello sviluppatore britannico.

Come si legge su GamesIndustry.biz, gran parte dello staff, incluso il co-fondatore Mick Hocking, si unirà a Codemasters come team separato per la realizzazione di nuove IP. Questo perché i diritti di sfruttamento dei precedenti franchise a cui ha lavorato lo studio rimangono ovviamente a Sony. Quel che conta comunque è che l’anima e gli elementi di Evolution Studios potranno continuare a lavorare e l’obiettivo, assicura il CEO di Codemasters, Frank Sagnier, è quello di garantire che il team rimanga quello che è sempre stato e che lavori in maniera totalmente libera a ciò che progetta e ha in mente di creare. Chiaramente ci saranno sinergie e collaborazioni tra le due forze, ma non può che essere una buona notizia per gli amanti del genere.

Grande entusiasmo arriva ovviamente anche da Mick Hocking, che in Codemasters prenderà il ruolo di VP of product development, il quale spiega che il suo team non vede l’ora di mettersi al lavoro su nuove idee, scoprire una nuova tecnologia che verrà fornita direttamente dalla casa madre e soprattutto di cimentarsi per la prima volta sul multipiattaforma. La speranza è poterne saperne qualcosa di più già nelle prossime settimane.

Fonte