Fallout 4: il secondo DLC ha una data di uscita ed è molto vicina

Stavo appunto attraversando la Wasteland di Boston in cerca di pezzi di robot per perfezionare il mio nuovo compagno artificiale quando mi è arrivata la mail che annuncia la già vicinissima uscita del second DLC di “Fallout 4”. Il DLC, che si intitola “Wasteland Workshop”, sarà disponibile per tutte le piattaforme (PC, PlayStation 4 e Xbox One) dal 12 aprile! Se il primo DLC, “Automatron”, era piccolino (ma ne parlerò meglio in un articolo dedicato) il secondo ha dimensioni e prezzo (€4,99) ancora più contenuti.

Con “Wasteland Workshop” porterà qualche novità negli Insediamenti e nelle loro Officine, in cui sarà possibile costruire trappole con cui catturare tutte le creature viventi di “Fallout 4”, dai predoni ai Deathclaw, che poi potranno essere addestrati e usati in combattimento. Tra le novità disponibili negli Insediamenti vengono poi citati l’illuminazione nixie (credo intenda i tubi nixie, che sono dei display numerici), i kit di lettere e la tassidermia, cioè la possibilità di mettersi in casa un Deathclaw impagliato.

Col terzo DLC, “Far Harbor” arriverà invece una nuova grande area, in quello che la Bethesda ha definito come il più grande territorio che abbia mai creato per un DLC. E stanno arrivando anche degli aggiornamenti gratuiti: la nuova modalità Sopravvivenza è già in Beta e presto dovrebbe essere diffuso anche il Creation Kit, che permetterà di creare mod su PC da condividere poi coi giocatori di tutte le piattaforme, console comprese.