News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Final Fantasy VII Remake: ogni episodio sarà un gioco completo

Nell’ultimo numero di GameInformer, come raccontato da GameSpot, il produttore di “Final Fantasy VII Remake” Yoshinori Kitase ha rivelato qualche informazione sul modello a episodi scelto per il gioco. In realtà, non sono state svelate particolari novità a questo riguardo: Kitase ha sostanzialmente ripetuto, come già detto, che il modello a episodi è stato scelto perché un solo gioco completo non sarebbe bastato a contenere il nuovo “Final Fantasy VII” e che ogni singolo episodio sarà un gioco completo che mostrerà un diverso punto di vista.

Il nostro obiettivo è di costruirlo più come Final Fantasy XIII che come un gioco a episodi. Sostanzialmente, ogni episodio sarà un gioco completo intero. In Final Fantasy XIII ogni parte raccontava la storia da un differente punto di vista. Per noi all’epoca era come entrare in un territorio sconosciuto. […] ogni parte [di Final Fantasy VII Remake] sarà paragonabile come dimensione a uno dei giochi che compongono la serie di Final Fantasy XIII.” Kitase ha inoltre ripetuto che ci saranno cambiamenti, anche importanti, rispetto al gioco originale.

“Io e il signor Nomura e il signor Nojima, che lavoriamo anche al remake, siamo stati parte anche della squadra del Final Fantasy VII originale. Siamo le persone che lo hanno creato e così, in questo senso, non pensiamo che ci sia qualcosa di intoccabile. Non lo dico per dire che però cambieremo tutto.” Se volete esplorare qualche dettaglio in più su questo remake di “Final Fantasy VII” trovate qua un mio articolo che ne esplora il trailer, cercando soprattutto di scoprire come funziona il sistema di combattimento.