Honor 5C fa visita al TENAA: specifiche tecniche e design

Huawei Honor 5C torna al centro dell’attenzione per via del suo passaggio presso l’ente di certificazione cinese TENAA, passaggio che ci dà modo di conoscerne tanto il design quanto una parte (sostanziale) delle specifiche tecniche. Rivestito di un corpo in metallo e fiero della sua colorazione Oro, Honor 5C sfoggia un sensore di impronte digitali sul retro esattamente come da tradizione.

Per quel che riguarda il design, insomma, non ci troviamo dinanzi a nulla di realmente nuovo rispetto a quelli che sono sempre stati i canoni estetici della società cinese. Anche la scheda tecnica non sorprende, con una dotazione che mira a conquistare la fascia media di mercato per via di elementi inequivocabili quali il processore Kirin 650 e i 2GB di RAM. Ma andiamo per gradi.

Honor 5C monta un pannello 5.2″ Full HD (1920 x 1080 pixel), un processore che come abbiamo già detto è un Kirin 650, 2GB di RAM e 16GB di memoria interna (anche se in realtà si parla di una seconda variante con 3GB di RAM e 32GB di spazio). Il comparto fotografico è stato affidato all’occorrenza a un modulo 13 megapixel e ad un sensore frontale da 8 megapixel, mentre la batteria è da 2.900 mAh e il sistema operativo presente già di serie con Android 6.0 Marshmallow personalizzato mediante interfaccia Emotion UI.

via