iPhone SE oggetto di un teardown: la componentistica costa 160$

iPhone SE finisce oggetto di un nuovo teardown che è stato realizzato con un solo obiettivo: calcolare il costo totale della componentistica interna. Secondo un report messo a punto da iSuppli IHS, sembra proprio che la spesa totale della componentistica di questo nuovo smartphone sia di appena 156,20$ che arriva a quota 160$ se si considerano i costi di produzione.

Parliamo in ogni caso di una cifra piuttosto bassa, avvantaggiata dal fatto che alcuni componenti provengono da iPhone 6S e iPhone 6/6S e non sono stati realizzati “da nuovo”. Tutto ciò si riflette inevitabilmente anche sotto il profilo del prezzo di vendita che quanto meno negli Stati Uniti è piuttosto basso: in terra americana iPhone SE viene proposto a 399$, importo tutt’altro che vicino al listino italiano che parte invece da una base di 509€.

I costi della componentistica di iPhone SE sono i più bassi finora registrati: iPhone 5S costò infatti 199$, mentre iPhone 6S arrivò a toccar quota 236$.

Ma nonostante le spese sostenute per l’approvvigionamento hardware siano di gran lunga lontane rispetto al prezzo di listino dello smartphone, è sempre bene ricordare che queste stesse spese non tengono conto di altri costi come quelli software, quelli di ricerca e sviluppo (che nel caso di iPhone SE non sono affatto alti), quelli di marketing e di distribuzione.

via