Overwatch: la beta chiusa finisce il 25 aprile

Blizzard ha annunciato la fine della beta chiusa di “Overwatch”, che è ormai alle fase finali del suo sviluppo. I server della beta chiusa di “Overwatch” andranno offline dalle sei del pomeriggio del 25 aprile. Per l’occasione, pubblicheremo su Webtrek una ricca anteprima del videogioco. E, se volete provare il nuovo sparatutto multiplayer di Blizzard ma non siete riusciti a entrare nella beta chiusa, ricordatevi che la beta aperta sarà attiva dal 5 al 9 maggio su PC, PlayStation 4 e Xbox One, ma chi pre-ordina il gioco potrà iniziare già il 3 maggio.

Da ora sino al lancio, spiega il direttore del gioco Jeff Kaplan nel video che vedete qua sopra, Blizzard si dedicherà soprattutto a piccole correzioni. Alcune caratteristiche ancora mancanti, come modalità competitive e modalità spettatore, saranno aggiunte con aggiornamenti poco dopo il lancio, che avverrà il 24 maggio per PC, PlayStation 4 e Xbox One. Per ora, posso anticiparvi che siamo rimasti colpiti molto positivamente dal lavoro fatto da Blizzard con quello che è il suo primo sparatutto in prima persona.

“Overwatch” riesca davvero a mettere insieme un gameplay di cui sentivo la mancanza dalla fine del periodo d’oro di “Team Fortress 2″ con le influenze MOBA che ormai sembrano immancabili nel genere (persino “Call of Duty: Black Ops 3” non ne ha fatto a meno). Tutto questo è poi sorretto da una solida direzione artistica, al punto che i corti animati che raccontano la storia di “Overwatch” sono paragonabili a piccole opere della Pixar, e non vedo l’ora di vederne uscire un lungometraggio.