PlayStation 4.5 Neo: 1080p nativo per tutti i giochi?

Si fanno sempre più interessanti le indiscrezioni su PlayStation 4.5, nome in codice Neo, il modello aggiornato della console di casa Sony che dovrebbe presentarsi sul mercato nei prossimi mesi con un hardware superiore rispetto la versione già in commercio. Ne abbiamo già parlato approfonditamente in un precedente articolo, oggi rincariamo la dose con altri dettagli inediti, che riguardano soprattutto le presunte indicazioni fornite agli sviluppatori per la realizzazione della versione del loro gioco per la nuova console.

A quanto pare, stando a quanto riporta il portale Giant Bomb, tutti i giochi eseguiti in “modalità Neo” dovranno garantire una risoluzione nativa a 1080p, per la felicità degli utenti ormai sempre più attenti a tecnicismi di questo genere. Una buona notizia peraltro per quei giochi che su PlayStation 4 si presentano con una risoluzione nativa a 900p, come Star Wars Battlefront, Battlefield 4, Watch Dogs e Assassin’s Creed Unity, che avrebbero un importante balzo in avanti grazie al nuovo modello.

Ma non c’è solo questo, perché la fonte parla di miglioramenti anche per quanto riguarda funzioni come Remote Play, che potrebbe funzionare con una migliore risoluzione, e la registrazione dei filmati di gioco, questa volta a 1080p e 60 fps. Attualmente, PlayStation 4 registra a 720p e 30 fps, praticamente a metà delle prestazioni promesse. Naturalmente, i controller attualmente in commercio e le relative periferiche saranno perfettamente compatibili con la nuova console. È tutto ancora in forse, dato che Sony preferisce non pronunciarsi ufficialmente sulle indiscrezioni, ma con il passare del tempo il quadro sembra essere sempre più chiaro.

Via