News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Resident Evil 2 avrà un Remake “fedele allo spirito dell’originale”

Yoshiaki Hirabayashi, che si occupa di “Resident Evil 2 Remake” come producer, è stato intervistato da VideoGamer.com riguardo al futuro della serie di “Resident Evil”, dei suoi remake e di quello che Capcom ha imparato dalla reazione dei fan a “Resident Evil 6”. Un gioco che tutti vorremmo dimenticare. La squadra, secondo Hirabayashi, sta lavorando a “Resident Evil 2” per ricatturare lo spirito dell’originale, come accaduto nel remake del primo “Resident Evil”.

“Come hai detto, il remake del primo gioco è citato come prova che un remaster può ricatturare l’essenza del gioco originale. Guarda caso, il remake di Resident Evil per GameCube è stato il mio primo progetto a Capcom. Ho avuto la possibilità di imparare da colleghi con più esperienze e vedere con con i miei occhi come riuscivano a trasformare i loro sforzi in un capolavoro costruito su un gioco già amato. È stata un’esperienza estremamente preziosa per me.

Inoltre, Resident Evil 2 è stato il primo Resident Evil che ho giocato. L’esperienza delle singole persone è sempre diversa ma ricordo come mi sono sentito giocandolo la prima volta, e la missione di dare di nuovo ai fan quella sensazione mi causa ogni giorno dei gran mal di testa (ride). […] Tutti i titoli ci danno nuova esperienza da cui imparare e certo ho visto molte delle risposte del pubblico a Resident Evil 6 e ho fatto mio tutto quello che ho sentito dai fan sul gioco e voglio mostrarvi cosa questo mi ha insegnato nella prossima esperienza che realizzerò per voi.”