Samsung Galaxy Note 4: primo aggiornamento ad Android 6.0 Marshmallow!

Finalmente è arrivato il momento per i possessori di Samsung Galaxy Note 4: dopo una attesa millenaria il phablet di due generazioni fa di casa Samsung sta ricevendo il primo aggiornamento ad Android 6.0 Marshmallow. Era iniziata ad essere consistente la base di utenti che si lamentava del fatto che questo smartphone Android non ricevesse l’update che a loro parere avrebbero dovuto avere già da tempo. E finalmente il colosso coreano numero uno al mondo è riuscito a metterci una pezza, almeno prima che i suoi utenti infuriati non pianificassero un attentato terroristico.

Secondo le varie segnalazioni degli utenti, l’aggiornamento è già arrivato in modalità OTA (ossia con una notifica nella barra di stato) in Polonia, India, Turchia e negli Stati Uniti d’America. Non c’è ancora nessuna segnalazione dall’Italia, ma affinchè questo accada è solo questione di poco tempo. Nello specifico Samsung Galaxy Note 4 si sta aggiornando direttamente alla versione di Android 6.0.1, con un nuovo firmware che ha le dimensioni di 1,3 GB. Le icone dell’interfaccia sono diventate uguali a Note 5 ed è stata aggiunta anche una nuova feature di quest’ultimo device riguardante le memo.

Tra le principali novità universali di cui i possessori di Samsung Galaxy Note 4 beneficeranno con Android 6.0 Marshmallow ci sarà la nuova modalità Doze per il risparmio energetico avanzato della batteria. Sarà presente anche un nuovo sistema di autorizzazione granulare per le app e il servizio di ricerche contestuali Google Now on Tap, effettuate in base a ciò che è visualizzato a video.

via